Direttore: Aldo Varano    

Esposto dei parlamentari M5s sulla discarica di Casignana

Esposto dei parlamentari M5s sulla discarica di Casignana

ReP

«Accertare eventuali reati e danni erariali nella gestione della discarica di Casignana (Rc)». L'ha chiesto il deputato M5s Paolo Parentela con un esposto alla magistratura ordinaria e contabile, presentato insieme ai parlamentari 5 stelle Dalila Nesci, Nicola Morra, Federica Dieni e Laura Ferrara, membro del parlamento Ue. «Proprio perché – continua Parentela – il Tar ha trasmesso gli atti alla procura, vogliamo che si faccia piena luce sulle responsabilità di gestione della discarica». «La politica – continua Parentela – è rimasta a guardare, mentre associazioni e comitati denunciavano le condizioni della discarica. Il comportamento omissivo ha causato danni ambientali che peseranno a lungo sulla salute dei cittadini. M5s, invece, ha affrontato la vicenda quasi un anno prima del disastro ambientale, denunciando le perdite di percolato in un’interrogazione parlamentare rivolta al ministro Galletti, ad oggi senza risposta».
«Per anni – conclude Parentela – le istituzioni di competenza hanno ignorato il grave pericolo, senza mai intervenire per evitare i guai che poi, purtroppo, si sono verificati. Oggi la politica guarda al caso della discarica di Casignana soltanto per l’emergenza in corso, che si poteva e doveva evitare».