Direttore: Aldo Varano    

CATANZARO. Intimidazione alla sindacalista Avenoso, la solidarietà di Capellupo

CATANZARO. Intimidazione alla sindacalista Avenoso, la solidarietà di Capellupo
Dichiarazione del Consigliere comunale di Catanzaro Vincenzo Capellupo:
<<Nessuno tocchi Michela Avenoso e la libertà di esercizio dell’attività sindacale. Quello che è accaduto alla sindacalista, segretaria della Filt-Gcil, è la grave manifestazione dello stato di pericoloso degrado della nostra città in cui si intimidisce la libertà di azione e di pensiero. Un metodo per colpirne uno ed educarne cento, con una serie di pericolose avvisaglie che non possono essere trascurate. Una vergognosa minaccia verso chi porta avanti la propria azione sindacale con passione, onestà e schiena dritta. Michela Avenoso va tutelata perché questo messaggio intimidatorio abbia una risposta dura ed immediata per lei, per la sua famiglia e soprattutto per tutti gli uomini liberi di questa città. Sono sicuro che le autorità competenti faranno il loro dovere, intanto  in queste ore  anche la politica non può tacere e deve dare un messaggio unitario e compatto di vicinanza e sostegno alla giovane sindacalista catanzarese>>.