Direttore: Aldo Varano    

GRECO (OP) sulla Ryder Cup del 2022

GRECO (OP) sulla Ryder Cup del 2022
 

"E' di questa mattina l'annuncio che la Ryder Cup del 2022 si terrà in Italia. E' una straordinaria opportunità per il nostro Paese: il turismo sportivo, in particolare quello golfistico, è in continuo sviluppo e il fatto che l'Italia sia stata scelta per la prima volta nella storia della Ryder Cup evidenzia quanto lavoro sia stato fatto per la crescita del settore golfistico. Un risultato che è frutto della capacità di programmazione del Coni e della Federgolf che, grazie anche all'impegno del governo, sono riusciti a far prevalere la candidatura italiana rispetto alle altre”. E’ quanto afferma il capogruppo di “Oliverio Presidente” Orlandino Greco, che aggiunge: “Un plauso va in particolare a Franco Chimenti, presidente della Federgolf, che da tempo stava lavorando con passione e dedizione per il raggiungimento di questo obiettivo. Non si può più ignorare la crescita del movimento golfistico in Europa, soprattutto per una regione come la Calabria che ha tutte le potenzialità per dotarsi di impianti all'altezza degli standard mondiali. Proprio per questo, insieme agli altri colleghi del gruppo Oliverio Presidente, abbiamo depositato una proposta di legge regionali che miri allo sviluppo e alla crescita del movimento golfistico in Calabria attraverso la realizzazione di impianti sportivi.  Quella proposta di legge assume – spiega Greco - con l'annuncio di oggi assume ancora più rilevanza, perché c'è da aspettarsi nei prossimi anni, proprio in vista della Ryder Cup, una vertiginosa crescita d'interesse per il golf in Italia. In questo quadro, il presidente Oliverio ha già scritto una lettera al presidente Chimenti, offrendo la piena disponibilità della Regione per la stesura di un progetto di sviluppo del sistema golfistico che parta proprio dalla Calabria. Il golf è una disciplina in grado di attrarre turisti da tutto il mondo e sono sempre più numerosi gli imprenditori che decidono di investire nel settore. La Calabria non può perdere questo treno in corsa, proprio per questo faremo tutto quanto è nelle nostre possibilità per far approvare al più presto la proposta di legge, attualmente all'esame della commissione competente, e accelerare i processi per la realizzazione di impianti golfistici nella nostra regione."