Direttore: Aldo Varano    

LORICA (CS). Sabato premiazione del contest letterario "Racconti di Sila"

LORICA (CS). Sabato premiazione del contest letterario "Racconti di Sila"
 

Racconti di Sila 2015, il primo contest letterario interamente dedicato all’Altopiano Silano, ha finalmente i suoi vincitori. I racconti inediti ambientati in Sila a ricevere il maggior numero di voti sono stati: “Ricordo di Lorica” di Salvio Foglia, “Essereneve” di Marco Cavaliere, “Memoriale silano” di Emanuela Filomena Bossa e “Sud Vs Nord” di Emilio Nigro. A selezionare le opere vincitrici una giuria di professionisti composta da Saverio Basile, presidente della giuria, giornalista pubblicista, scrittore e direttore de “il Nuovo Corriere della Sila”; Andrea Belcastro, giornalista pubblicista, regista e sceneggiatore; Eugenio Celestino, presidente della Nuova Pro Loco di Camigliatello Silano; Domenico Olivito, fotografo freelance e Giovanna Maria Russo, community manager di StreetLib.  I primi quattro racconti classificati saranno pubblicati con regolare contratto di edizione in un ebook, edito da Teomedia, scaricabile gratuitamente da tutte le librerie online. Tutte le altre opere saranno invece pubblicate sulle pagine di portalesila.it. La prima edizione di Racconti di Sila 2015 si concluderà con la premiazione pubblica degli autori ospitata dal Centro Sportivo Lorica sabato 19 dicembre a partire dalle ore 10.00. Nel corso dell’evento, aperto da un gustoso assaggio di dolci tipici della tradizione silana, saranno letti i racconti inediti premiati e consegnati i contratti di edizione agli autori vincitori del contest letterario. Rivolto ad autori di racconti inediti ambientati nei paesaggi della Sila il contest letterario Racconti di Sila 2015, alla sua prima edizione, è stato ideato da portalesila.it in collaborazione con la casa editrice digitale Teomedia al fine di valorizzare un territorio purtroppo raramente rappresentato nella narrativa contemporanea ma estremamente suggestivo nella sua ricchezza ambientale, storica e naturalistica.