Direttore: Aldo Varano    

Apre i battenti il “Gambarie Winter Village”: Il Sindaco Malara presenta le novità per la stagione sciistica

Apre i battenti il “Gambarie Winter Village”: Il Sindaco Malara presenta le novità per la stagione sciistica

 

Si chiama Gambarie Winter Village l'ultima iniziativa organizzata dall'Amministrazione Comunale di Santo Stefano in collaborazione con gli operatori turistici della cittadina aspromontana. Da Natale all'Epifania il comprensorio di Gambarie sarà teatro di una lunga serie di iniziative pensate per allietare le vacanze dei tanti turisti che anche quest'anno hanno scelto la montagna reggina. Con il lancio dell'iniziativa la stagione turistica invernale entra nel vivo. A presentare le novità previste per l'ormai imminente inizio della stagione sciistica questa mattina al Palazzo della Provincia di Reggio Calabria erano presenti il Sindaco di Santo Stefano Francesco Malara, il Direttore di Stazione Domenico Morabito, l'Istruttore Nazionale della Federazione Italiana Sporti Invernali Francesca Zerman ed il consigliere comunale Luigi Belmonte in rappresentanza degli operatori turistici di Gambarie. Un incontro, al quale hanno preso parte tanti imprenditori, mastri di sci ed associazioni presenti sul territorio, che è servito a fare il punto sulle tante iniziative adottate dall'amministrazione per la stagione invernale. A fianco alle manifestazioni previste nel cartellone del "Gambarie Winter Village", il Comune ha annunciato l'intenzione di "destagionalizzare l'offerta turistica con l'obiettivo di allungare il periodo di fruizione e di permanenza nel comprensorio aspromontano". «Anzitutto - ha spiegato il Sindaco Francesco Malara - abbiamo previsto una serie di interventi sulle piste, che ci hanno consentito di mettere in sicurezza i tracciati, prevedendo anche alcuni miglioramenti per una più agevole fruizione da parte degli sciatori. Abbiamo aperto la pista Sud, abbiamo risistemato la biglietteria ed i tornelli per l'accesso agli impianti di risalita, abbiamo migliorato dal punto di vista tecnologico il sistema di bigliettazione prevedendo che i tickets per gli impianti possano essere acquistati anche all'interno delle strutture alberghiere. Anche le tariffe sono state rivisitate con alcune offerte interessanti per chi intende sottoscrivere abbonamenti pomeridiani o per il weekend. Inoltre abbiamo provveduto al ripristino dei battipista e delle motoslitte, essenziali per la gestione complessiva della stazione sciistica ed in particolare del manto nevoso». Ma non è tutto qui. Tra le iniziative messe in campo dall'amministrazione, in collaborazione con gli imprenditori e le associazioni del territorio, ci sarà anche la creazione di uno snow park per la pratica dello snowboarding, un baby park con campo scuola per i più piccoli attrezzato di manovia, un'area ludica con animazione e gonfiabili sempre per i bambini, laboratori artigianali del legno, intrattenimento musicale e l'esposizione della carrozza di Babbo Natale con la possibilità di prenotare delle passeggiate a cavallo sulla neve. «La nostra località turistica si presenta a questa stagione invernale con una veste completamente rinnovata - ha aggiunto il Sindaco Malara - anzitutto per i tempi. Per la prima volta dopo tanti anni arriviamo all'inizio dell'inverno senza alcun ritardo. Siamo pronti ad accogliere la prima neve con i motori già accesi. Non perderemo un giorno di attività e questo è già una grande garanzia dell'impegno che abbiamo dedicato a Gambarie. Abbiamo registrato la sensibilità e la disponibilità di enti istituzionali quali la Regione, la Provincia, l'Ente Parco ed anche di enti pubblici quali Calabria Verde, Sorical, Gal Batir, Azienda Sanitaria e  Consorzio di Bonifica dai quali tutti ci aspettiamo grande collaborazione anche in considerazione della scarse risorse comunali. Anche perché il comprensorio di Gambarie riveste un'importanza della quale sono investiti anche gli altri Comuni dell'area aspromontana, che sono chiamati in qualche modo anche a sostenerne lo sviluppo. C'è poi una nota ancora più lieta – conclude Malara - il completamento dei due nuovi impianti di risalita lato nord, Telese e Nino Martino, è già a buon punto. Contiamo di poter terminare l'opera già entro questa primavera ed in questo modo mettere a disposizione dei turisti delle infrastrutture fondamentali che ci consentiranno di allungare la stagione invernale garantendo la possibilità di sciare anche quando la neve non è abbondante a valle».