Direttore: Aldo Varano    

FAI CISL: Cordoglio alla famiglia del lavoratore deceduto dipendente dell'azienda Callipo

FAI CISL: Cordoglio alla famiglia del lavoratore deceduto dipendente dell'azienda Callipo
 

.       

ReP

"Vicinanza, profondo cordoglio e solidarietà alla famiglia del lavoratore, nonché alla grande famiglia dei collaboratori del Gruppo Callipo. La Fai Cisl di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, interviene a seguito del grave incidente sul lavoro di pochi giorni fa, che purtroppo ha avuto come triste epilogo la morte di un lavoratore dell’azienda Callipo,  realtà agroalimentare d'eccellenza calabrese conosciuta in Italia e nel mondo, notoriamente sensibile alle tematiche inerenti ai suoi lavoratori. Questi fatti ci inducono a non abbassare mai la guardia su temi tanto importanti, quali la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro,investendo sempre più in formazione, informazione e prevenzione”. L’operaio A.G., che lavorava nello stabilimento di Maierato della Callipo Conserve Alimentari, giorno 3 dicembre scorso, è precipitato da una tettoia, riportando numerosi traumi e contusioni. Sul posto è subito intervenuta l’ambulanza proveniente dall’ospedale di Vibo Valentia, ma data la gravità delle ferite riportate l’uomo è stato condotto in elisoccorso al Pugliese di Catanzaro, dove ieri, purtroppo, è deceduto. E' fondamentale capire cosa sia realmente successo e quale sia stata la causa dell’incidente che ha determinato la perdita di una vita umana durante lo svolgimento del proprio lavoro. Riponiamo massima fiducia nell’azione della  magistratura affinché si faccia piena luce sulle dinamiche di questo sfortunato episodio.

   

il Segretario Generale Francesco Fortunato