Direttore: Aldo Varano    

MELITO (RC). Indiano aggredito e ucciso a bastonate. Arrestato connazionale

MELITO (RC). Indiano aggredito e ucciso a bastonate. Arrestato connazionale
Un indiano, Kumar Rakesh, di 37 anni, e' stato arrestato dai carabinieri perche' accusato dell'omicidio preterintenzionale del connazionale Jelly Singh, di 42 anni. A Rakesh e' stata notificata una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Reggio CALABRIA, che ha accolto la richiesta della Procura della Repubblica. Nei mesi scorsi Rakesh avrebbe aggredito e picchiato con un bastone la vittima perche' lo accusava di avergli incendiato l'abitazione. Rakesh, gia' all'indomani del rinvenimento del cadavere del suo connazionale, e' stato sentito diverse volte dagli inquirenti e ha fornito versioni contrastanti dell'accaduto. Durante gli interrogatori il trentasettenne ha sempre sostenuto di essersi allontanato dal luogo dell'aggressione mentre Singh era ancora in vita.