Direttore: Aldo Varano    

SIDERNO (RC). Il movimento "Fattore Comune": "solidarietà ad Alessia Candito"

SIDERNO (RC). Il movimento "Fattore Comune": "solidarietà ad Alessia Candito"
 

 

   

Il Movimento Politico Fattore Comune esprime la propria vicinanza e solidarietà nei confronti di Alessia Candito, giornalista del Quotidiano della Calabria, vittima di grave intimidazione da parte della 'ndrangheta per gli articoli di denuncia sulla violenta vita notturna di Reggio Calabria. La giornalista è stata autrice di una serie di articoli, ricchi di particolari sugli assalti notturni, sui pestaggi ai danni dei gestori di pubblici locali e dei clienti. Candito ha avuto il merito di cogliere i motivi di tante risse, di collegarle fra loro, a partire dai contrasti fra piccoli e piccolissimi pusher, decisi a contendersi – anche a costo di violenze – una piazza limitata ma vorace, capace di consumi inimmaginabili, che troppi hanno puntato a soddisfare. Ha denunciato come la questione è più complessa. E delicata. Ha raccolto la voce degli addetti ai lavori sul pericolo di un ritorno “a trent'anni fa", cioè al rischio del ripetersi dei cruenti fatti di sangue accaduti fra l’85 e il 91. La Giornalista denuncia anche la mancanza di una reale volontà politica a combattere la criminalità organizzata, anzi al contrario evidenzia come sempre più è percepibile una volontà di smantellamento dei codici e delle Procure.

 

Fatture Comune rimarca quanto sia difficile svolgere in Calabria la professione di giornalista e che per rispettare il diritto di informare, si è costretti a correre gravi rischi personali. Il Movimento F.C. è accanto ad Alessia Candito, alla sua lotta per la verità.