Direttore: Aldo Varano    

L’USSI e il Coni Calabria premiano Ruben Marvice campione di lotta greco-romana

L’USSI e il Coni Calabria premiano Ruben Marvice campione di lotta greco-romana
 

 

   

L’Ussi Calabria ha il piacere di comunicare che LUNEDI’ 21 dicembre, premierà l’atleta RUBEN MARVICE, di recente laureatosi campione d’Italia assoluto di lotta greco romana, nella categoria dei 59 chilogrammi. Alla cerimonia presenzieranno il dott, ing. Gino Novello, dirigente superiore e comandante del corpo provinciale dei Vigili del Fuoco; l’avv. Maurizio Condipodero, presidente regionale del CONI; il dottor Walter Melacrino, segretario del CONI Calabria, unitamente a tutti i dirigenti, i tecnici e i giovani atleti del gruppo sportivo. Il prestigioso e memorabile risultato conseguito dal 20enne lottatore reggino, atleta di interesse nazionale e più volte chiamato a far parte della rappresentativa azzurra, assume un enorme spessore sportivo e sociale,  se si tiene conto che, per la sesta stagione consecutiva, Ruben Marvice si fregia di un titolo tricolore, essendosi sempre classificato al primo posto in tutte le classi (esordienti, cadetti, junior, assoluto) e che, quello più recente, ottenuto al “PalaRuffini” di Torino, lo ha raggiunto contro l’esperto Federico Marrea (Fiamme Azzurre) che, nelle precedenti edizioni dei campionati italiani assoluti, aveva sempre fatto incetta di titoli italiani. La cerimonia di premiazione si svolgerà nella palestra dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria (ingresso via Sbarre superiori) con inizio alle ore 16,00 e, nel corso della stessa, l’avv. Maurizio Condipodero, presidente del Coni Calabria, consegnerà a Mimmo Spanò,  responsabile tecnico del gruppo sportivo dei Vigili del Fuoco “Merolillo”, la stella d’argento al merito sportivo conferitagli dal Coni nazionale per gli eccellenti risultati conseguiti nel corso della sua lunga permanenza alla guida dei ragazzi reggini che frequentano la struttura sportiva. L’Ussi Calabria chiede, cortesemente, di volere concedere il giusto rilievo ad un evento che vede come protagonista un giovane e promettente atleta, oltre che brillante studente universitario, iscritto presso la Facoltà di Scienze Motorie di Messina, tenuto conto che i successi di Marvice sono frutto di caparbietà, impegno e lavoro costante.

 

                                                                                 USSI CALABRIA 

                                                                                 (Franco Pellicanò)