Direttore: Aldo Varano    

Ncd ad Oliverio: “agire su personale e sanità. Sottogoverno? Serve azzeramento"

Ncd ad Oliverio: “agire su personale e sanità. Sottogoverno? Serve azzeramento"
 

ReP

"Al presidente Mario Oliverio chiediamo di agire su sanità e personale e di procedere all’azzeramento dei vertici di Calabria Verde, con una netta discontinuità rispetto al recente passato. Lo afferma in una nota il coordinamento regionale di Ncd Calabria. Sul personale- afferma Ncd- aspettiamo la trasmissione degli atti relativi alla controdedeuzione ai rilievi del Mef , che riguardano gravi errori commessi negli ultimi 15 anni da tutti gli schieramenti politici . Dobbiamo sanare ciò che è sanabile – si legge nella nota- ma intervenire con il bisturi laddove ci siano situazioni palesemente incostituzionali. Bene la nuova contrattazione sulla dirigenza- continua Ncd- ma si deve dare seguito ai rilievi del Mef, perché il rischio che si corre è altissimo. E’ anche auspicabile che Oliverio , nelle scelte fiduciarie, tenga conto di esperienze culturali diverse, dando dimostrazione di non volere solo persone fidelizzate .Ncd considera “ estremamente positive le decisioni assunte in materia di trasporti, con il nuovo Piano elaborato, dal quale devono nascere l’Agenzia regionale e una nuova gestione delle Ferrovie della Calabria. Bisogna ricordare che FDC sono state salvate da un mostruoso deficit grazie ai fondi Fas e sarebbe grave se ancora oggi chiudessero in passivo. Cosi come bisogna ricordare che non è pensabile che una parte minima del management costi centinaia di miglia di euro annui . Ci vogliono, anche qui, persone nuove “. Ncd interviene anche sulla sanità, auspicando che “ vi sia collaborazione proficua tra struttura commissariale e Regione “ e sollecitando “ la nomina dei direttori generali, affinché si esca dall’ulteriore commissariamento delle aziende, peraltro in coincidenza con appuntamenti concorsuali determinanti . Anche qui, vanno nominate persone competenti e perbene “. Ncd sottolinea che “ non si danno vie o si indicano strade ad Oliverio, come molti giornali semplicisticamente titolano, ma si suggeriscono soluzioni in settori importanti “.Per questo “ va considerata la possibilità di azzerare i vertici di molti organi di sottogoverno ancora in carica, attivando le procedure interne di indagine, perché è indispensabile  dare esempi di correttezza e trasparenza , verificando  tutto ciò che è successo  in questi anni “