Direttore: Aldo Varano    

GERACE (RC). Installato il presepe artistico "Trasparenza scolpita"

GERACE (RC). Installato il presepe artistico "Trasparenza scolpita"

  

E' stato inugurato presso la Cattedrale di Gerace il Presepe Artistico “Trasparenza Scolpita”, formato da ben 36 figure pastorali a grandezza d’uomo, di fattezza importante ma completamente trasparenti. Sculture che sembrano realizzate con il ghiaccio.
Questo presepe è unico al Mondo nel suo genere, ideato dalla fantasia di Maria Marchio (artista, psicologa, arte terapeuta) vera amante del presepe, che, negli anni, ne ha realizzati numerosi con svariati materiali di recupero, così come nel presepe installato a Gerace, con le sculture realizzate con rete metallica e plastica da imballaggio recuperata e riutilizzata. Questo fa sì che Maria Marchio dia al presepe un significato del tutto personale, tra cui la vera passione soggettiva è legata agli anni della sua infanzia passati in orfanotrofio.
La caratteristica di questo presepe è quella di creare due realtà parallele come evanescenza e corposità, corpo e anima, e ciò è dato non solo dalla caratteristica strutturale dei pastori, ma anche per il contrasto che si viene a creare tra le figure pastorali e i visitatori: persone vere che camminano all'interno del presepe, diventano esse stesse figure pastorali dandone dinamicità allo stesso, che da semplice installazione diventa “Presepe Vivente” spontaneo ed inatteso.
La realizzazione delle prime figure pastorali (rappresentanti la Sacra Famiglia) sono state realizzate dall’artista ed installata a cura dell’associazione “La Città del sole” di Locri di cui Maria Marchio è presidente dal lontano 1999. Anno dopo anno il presepe si è arricchito di nuove figure pastorali ed è diventato anche itinerante, con le installazioni realizzate dall’associazione che hanno toccato diversi centri della Locride, della piana di Gioia Tauro, nonché Carlopoli (Cz) e Soveria Mannelli (Cz).
A Gerace oltre all’installazione del Presepe nel cortile della Cattedrale è stato realizzato in via Zaleuco n°5 (di fronte la bottega Santa Cyriaca) anche una mostra di Presepi sempre a cura dell’associazione “La Città del Sole” di Locri, organizzata grazie all’impegno dei corsisti del progetto “Flussi da Locri ed Echi dal Mondo – Scienza, Arte e Cultura al Femminile”, finanziato nell’ambito del Piano Azione Coesione “Giovani No Profit” dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.
La stessa associazione “La Città del Sole” ha anche deciso di regalare i presepi messi in mostra in Via Zaleuco alla Diocesi di Locri – Gerace, con l’auspicio che possano diventare i primi di una mostra permanente di presepi che includa Gerace all’interno dei un percorso dedicato a questa tipologia di arte e tradizione.