Direttore: Aldo Varano    

CATANZARO. I Giovani democratici vicini allo Sporting di Locri

CATANZARO. I Giovani democratici vicini allo Sporting di Locri

ReP

"Apprendiamo con amarezza e sdegno la vicenda che ha coinvolto la società femminile di calcio
a 5 dello Sporting Locri. I Giovani Democratici di Catanzaro, da sempre sensibili alle tematiche dello sport e della salvaguardia di tutte le strutture indispensabili al pieno radicamento della cultura sportiva in Calabria,
ritengono inammissibile l'atto di ingerenza del potere mafioso, volto ad ostacolare un progetto di belle speranze quale quello rappresentato dalle ragazze dello Sporting. La squadra non deve essere ritirata dal campionato, pertanto offriamo la nostra disponibilità a mediare con gli organi competenti affinchè possano essere messi a disposizione gli impianti della nostra città per ospitare le partite casalinghe dello Sporting. Stimolare la collaborazione con gli altri territori potrebbe rivelarsi un colpo deciso agli interessi della
'Ndrangheta, questa volta tristemente riversati nella pacifica cornice del calcio a 5 femminile, disciplina in costante crescita nella nostra regione. Lo spirito di squadra, l'arma in più da opporre a un avversario temibile, ma tutt'altro che invincibile. Coraggio, ragazze, un altro gol per superare anche questa prova.