Direttore: Aldo Varano    

BATTAGLIA (PD) sull'approvazione dell'emendamento per l'aeroporto "Minniti"

BATTAGLIA (PD) sull'approvazione dell'emendamento per l'aeroporto "Minniti"
 

“Potenziare l’aeroporto ‘Tito Minniti’ esaltandone potenzialità e forza strategica all’interno di quel grande progetto che è l’Area Metropolitana dello Stretto ed in una prospettiva di ampio respiro che guarda ai circuiti europei: questa la ratio che ha ispirato il mio emendamento alla proposta di legge ‘Legge di stabilità regionale 2016’, approvato in Commissione Bilancio e licenziato oggi dal Consiglio regionale”. Ad affermarlo è il consigliere regionale del Pd Domenico Battaglia, autore di un emendamento diretto al “rilancio dello scalo aeroportuale e al potenziamento   tecnologico dell’infrastruttura”. “Grazie alla modifica da me proposta, 100.000,00 euro di contributo regionale sarà destinato per l’installazione del sistema ILS (Instrument landing system). Un apparato tecnologico già presente in altri aeroporti calabresi, che consentirà l’avvicinamento strumentale di precisione in fase di atterraggio, superando l’attuale avvicinamento a vista. Questa innovazione - spiega Battaglia - garantirà una maggiore attrattività dello scalo reggino per nuove compagnie aeree, anche straniere e low cost, perché consentirà un significativo abbassamento dei costi per la formazione e l’addestramento dei piloti. Per queste ragioni, rivolgo un personale ringraziamento al presidente Oliverio, al vicepresidente Viscomi, al presidente della Commissione ‘Bilancio’, Aieta e al dirigente generale del Dipartimento ‘Bilancio’, De Cello, per aver colto senza esitazione il valore della mia proposta”.   “Si tratta di un preciso segnale politico - asserisce l’esponente del Pd - che dovrà necessariamente coinvolgere anche l’Amministrazione provinciale di Reggio Calabria, la futura Città Metropolitana e la Sogas, società di gestione dell’aeroporto ‘Tito Minniti’. Un altro passo importante, dunque, è stato compiuto in direzione di quella visione che assegna allo scalo reggino il ruolo di aeroporto internazionale baricentrico per l’intera Città Metropolitana e per tutta l’area dello Stretto. Una dimostrazione d’impegno e coerenza reali da parte della massima Istituzione rappresentativa calabrese che intende assecondare vocazioni e pregi dell’aeroporto metropolitano anche in termini di pianificazione e programmazione. L’installazione del sistema ILS - conclude Domenico Battaglia - sarà un incentivo per nuove compagnie aeree e dunque per l’aumento dell’offerta, la cui pluralità sarà determinante per la riduzione delle insostenibili tariffe che vedono oggi i turisti spesso costretti a scegliere altri aeroporti”.