Direttore: Aldo Varano    

BOVALINO (RC). Giornata di solidarietà "Aiutaci ad aiutare"

BOVALINO (RC). Giornata di solidarietà "Aiutaci ad aiutare"
 

 

 

Bovalino ha risposto "presente", nonostante le tante problematiche che assillano il paese e la sua comunità, quando c'è di mezzo la solidarietà verso chi soffre, l'incentivazione della cultura e la pratica dello sport tutte attività finalizzate all'amicizia ed all'aggregazione sociale soprattutto dei ragazzi diversamente abili, i bovalinesi aprono il loro cuore e non si risparmiano fornendo il loro pieno ed incondizionato appoggio a tutte le iniziative organizzate sul proprio territorio. E così è stato  anche stavolta in occasione della Giornata della solidarietà, denominata "Aiutaci ad aiutare" che è stata volutamente abbinata alla "VII^ Edizione del Memorial "Peppe Sansotta", mitico Presidente del sodalizio amaranto di calcio a 5 della cittadina jonica reggina che milita nel campionato di serie C1.Gli organizzatori e sponsor della manifestazione di solidarietà sono stati: la Società sportiva Bovalino Calcio a 5, l'Associazione "Auser...noi ci siamo" di Bovalino, l'Accademia musicale "ABC Entertainment & Events" di Bovalino e l'Associazione "Hospitalitè" che si prende cura delle persone diversamente abili e che  ha sede a Bianco, ha collaborato con il proprio servizio mobile anche il gruppo della Croce Rossa Italiana. La giornata è iniziata alle ore 15.00 presso la palestra del liceo scientifico "F. La Cava" dove si è svolto il primo incontro di calcetto tra le "Vecchie glorie" del Bovalino calcio a 5 ed i "5Star", il ritorno sul parquet di vecchi campioni del Bovalino ha suscitato grande richiamo nel pubblico locale che è accorso in massa ad assiepare le gradinate del palazzetto, la partita per la cronaca  è terminata 3 a 2 per i 5Star; subito dopo ha avuto luogo l'incontro che ha visto scendere in campo alcuni ragazzi diversamente abili accompagnati dai tutor dell' associazione Auser, l'incontro svoltosi in un clima di particolare emozione ha fatto da prologo al vero e proprio triangolare "Peppe Sansotta" che ha registrato quest'anno la presenza del Catanzaro calcio (serie A), del Cataforio di Reggio Cal. (serie B) e dei padroni di casa del Bovalino calcio a 5 (C1). Tutte le gare del triangolare sono state agonisticamente  molto accese ed hanno  entusiasmato il pubblico presente. La vittoria finale è andata alla formazione del Cataforio (RC) che ha vinto con il risultato di 3 a 0 sul quintetto locale, terzo è arrivato il Catanzaro. Nei precedenti incontri i risultati sono stati: Cataforio-Catanzaro 8-0, Bovalino-Catanzaro 5-4 dopo i calci di rigore. A margine della bella giornata di sport e solidarietà c'è stata la premiazione che si è svolta alla presenza dei familiari del compianto e indimenticato Presidente Sansotta. Ma le sorprese della giornata non sono finite qui, infatti alle ore 18.30 circa nei locali della Sala Meeting del centro commerciale "La Galleria" di  Bovalino, ha avuto luogo una tombolata di beneficienza che ha rappresentato l'occasione per tanti nuclei familiari di evadere dalla normalità quotidiana e confrontarsi anche con  altre realtà che animano il mondo del sociale. L'intero ricavato della kermesse sportiva e della tombolata sono state destinate dall'organizzazione all'acquisto di due defibrillatori che saranno consegnati nei prossimi giorni, rispettivamente uno all'Associazione "Auser...noi ci siamo" ed uno all'Associazione "Hospitalitè". La nota lieta della giornata, oltre ad essere rappresentata dalla donazione delle due apparecchiature sanitarie assolutamente indispensabili ai margini di ogni attività sportiva e sociale in genere, è caratterizzata dalla grande affluenza di pubblico che ha dimostrato grande coesione e maturità e ciò fa ben sperare in un futuro meno buio per Bovalino.