Direttore: Aldo Varano    

SCULCO (CiR) su Rosarno: "la Calabria non può essere lasciata sola a gestire quest'area"

SCULCO (CiR) su Rosarno: "la Calabria non può essere lasciata sola a gestire quest'area"

“Le parole del presidente Oliverio per la situazione che ha trovato a Rosarno nel corso della sua visita, suscitano allarme, emozioni e inducono, nel contempo, a chiedere che in quei luoghi in cui sulla pelle dei migranti si consumano ingiustizie di ogni tipo e può accadere ogni genere di offesa alla dignità umana, lo Stato si faccia sentire. E faccia rispettare leggi, contratti di lavoro e i diritti fondamentali della persona. Non si può lasciare - afferma la consigliera regionale di Calabria in Rete Flora Sculco - in questa vicenda da sola la Calabria. Magari per accusarla - qualora esplodesse la rabbia e si verificassero incidenti - di razzismo e xenofobia. E’ già accaduto e non deve più ripetersi. Non si possono lasciare da soli a fronteggiare emergenze così clamorose e ben note a tutti, fin nei minimi dettagli, i volontari, le associazioni e la Chiesa. Ognuno faccia la propria parte, così come deve essere, ma lo Stato - conclude Flora Sculco - agisca e in fretta, per affermare che quell’area è Italia e che quell’area non è né può essere al di fuori delle leggi e della civiltà”.