Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Aeroporto, la Giunta regionale replica al capogruppo di Forza Italia, Nicolò.

REGGIO. Aeroporto, la Giunta regionale replica al capogruppo di Forza Italia, Nicolò.
 

 

   

“E’ positivo che l’on. Nicolò si accorga solo ora delle difficoltà nelle quali è stata portata la Sogas, società di gestione dell’aeroporto “Tito Minniti” di Reggio Calabria. E’ il caso di dire che non è mai troppo tardi!Da un esponente di primo piano del partito (Forza Italia) che fino ad un anno fa ha avuto la responsabilità di governo della Regione e che continua a governare la provincia di Reggio Calabria, ci si sarebbe aspettato quanto meno prudenza e responsabile ponderazione prima di lanciarsi in dichiarazioni, tra l’altro prive di fondamento, fatte al solo scopo di cambiare le carte in tavola con il subdolo intento di rovesciare le responsabilità della grave situazioni nella quale è stata spinta la Sogas. Anche quest’ultima, infatti, come le altre società di gestione, deve essere ricondotta sul binario della sana ed oculata gestione, se davvero si vuole impedire che le difficoltà prodotte ed accumulate in anni di gestione “allegra” si ripercuotano sull’attività di un servizio essenziale qual è quello dell’aeroporto dello Stretto. In tale direzione la nuova giunta regionale e, in particolare, il Presidente Oliverio e l’assessore Russo, hanno sollecitato in più occasioni la definizione di un nuovo piano industriale con l’obiettivo di presentare ad Enac un programma credibile e sostenibile, al fine di scongiurare  la revoca della concessione.  L’on. Nicolò dovrebbe sapere che Enac è stata finora dissuasa dalla decisione di attivare la revoca della concessione anche ed in primo luogo grazie alla determinata posizione della Regione che, assieme al Comune ed alla Provincia di Reggio Calabria, ha assunto la responsabilità di contribuire ad assumere le misure richieste e per lungo tempo disattese nella gestione della Sogas. In quanto al versamento delle quote relative al 2014 ( sic!) l’on. Nicolò, in qualità di capogruppo di Forza Italia, avrebbe fatto bene a chiedere informazioni per rendersi conto che i dipartimenti competenti hanno già provveduto all’assunzione degli atti amministrativi necessari. Si ritiene altresì di fare cosa utile informando l’on. Nicolò che la giunta regionale, lo scorso mese di dicembre, ha deciso la destinazione di 4 milioni e mezzo di euro per la messa in sicurezza e le opere necessarie a realizzare gli adeguamenti strutturali richiesti da Enac. Opere, queste, che sarebbe stato necessario realizzare negli anni passati. L’aeroporto “Tito Minniti” è una infrastruttura strategica per l’area dello Stretto e per l’intera Calabria e, per questo,  è stata assunta dalla giunta regionale come prioritaria nel suo programma di governo. In tal senso l’impegno dell’esecutivo regionale è chiaro e netto. Anche per questo si sta lavorando per recuperare i ritardi e le gravi inadempienze accumulate nel corso di questi anni”.

 

La Giunta regionale della Calabria