Direttore: Aldo Varano    

#lacalabriacherema ritorna a Rossano (CS) con lo scrittore Pino Aprile

#lacalabriacherema ritorna a Rossano (CS) con lo scrittore Pino Aprile
 

Continua senza sosta il cammino intrapreso dall’associazione #lacalabriacherema fondata da Daniele Rossi. Il sodalizio che ha raccolto intorno a se più di duecento associati vuole rappresentare uno stimolo per la società calabrese ed affrontare i problemi veri della gente e delle imprese prendendo spunto proprio dalle proposte e dalle istanze dei liberi cittadini, stanchi di una politica troppo concentrata su se stessa. Domani, mercoledì 20 gennaio alle ore 18,30, il direttivo e i membri saranno a Rossano (CS) presso Le Monde Lounge Bar. Insieme al presidente Daniele Rossi ci saranno lo scrittore Pino Aprile, il referente di zona dell’associazione Giacomo Caputo e la giornalista Rossella Galati. L’appuntamento sarà un’occasione utile per riprendere le fila del discorso iniziato lo scorso 19 settembre in occasione del primo incontro tenuto presso l’auditorium Amarelli ed arricchire di nuovi spunti e nuove proposte il Diario di Bordo presentato durante la serata organizzata lo scorso 8 agosto alla Rotonda di Copanello.«In ogni tappa del nostro viaggio -  dichiara il presidente Daniele Rossi - siamo pronti ad ascoltare la libera voce di tutti. Presentiamo le nostre proposte e le arricchiamo dei contributi che ci giungono. Non nasciamo contro nessuno, ma per costruire qualcosa di positivo e di trasparente, per allargare una rete di intelligenze attive, per esaltare quel senso civico che troppo di frequente è venuto a mancare. Dobbiamo costruire nuovi modelli di società che abbiano come cardine alcuni valori: onestà, legalità, efficienza, meritocrazia e giustizia sociale». Nel corso della chiacchierata con lo scrittore il leitmotiv sarà quello consolidato, nelle pagine del giornalista, di una rivisitazione della storia del Mezzogiorno compiuta senza pregiudizi, sgombrando il terreno da luoghi comuni, e ribaltando coraggiosamente le letture strumentali dei vincitori. L’incontro sarà anche l’occasione per insignire del premio pensato dai membri dell’associazione le personalità del territorio che si sono distinte. A ricevere il premio saranno Antonio De Benedetto, presidente dell’associazione Atmosfere Bizantine di Rossano Calabro, per l’impegno speso a favore dell’identità, della storia, della cultura e della tradizione; Francesco Rizzo e Antonio Braico dell’Azienda Clementime dedicata all’agrumicoltura, tra i produttori più importanti della Piana ed Emanuela De Simone, la volontaria distintasi per impegno e dedizione durante i soccorsi in occasione dell’alluvione che ha colpito Rossano lo scorso 12 agosto.   Altri appuntamenti, le cui date verranno comunicate prossimamente, sono già in preparazione. Intanto l’evoluzione del dibattito aperto da #lacalabriacherema può essere seguita anche sul sito internet: www.lacalabriacherema.it.Sullo stesso portale sono inseriti i punti programmatici portati avanti dall’Associazione.