Direttore: Aldo Varano    

CETRARO (CS). Donna uccisa: cognato fermato per omicidio

CETRARO (CS). Donna uccisa: cognato fermato per omicidio
E' stato fermato nel corso della notte e condotto in carcere Paolo Di Profio, l'infermiere di 47 anni accusato di essere il responsabile dell'assassinio, avvenuto mercoledi' a Cetraro (Cosenza), di Anna Giordanelli, medico cinquantatreenne uccisa mentre faceva jogging. Nei confronti di Di Profio i carabinieri hanno eseguito un decreto di fermo emesso dalla Procura della Repubblica di Paola, diretta da Bruno Giordano. Il provvedimento scaturisce dagli elementi emersi dall'indagine condotta dai carabinieri e dall'esito dell'interrogatorio cui Di Profio e' stato sottoposto per ore nella caserma della Compagnia di Paola dell'Arma. L'accusa nei confronti di Di Profio e' di omicidio volontario aggravato. L'uomo era in stato di fermo identificativo da ieri.