Direttore: Aldo Varano    

CATANZARO. Il presidente Irto visiterà la sede dell'Ateneo "Magna Graecia"

CATANZARO. Il presidente Irto visiterà la sede dell'Ateneo "Magna Graecia"
 

 

   

 Lunedì 1 febbraio, il presidente del consiglio regionale, Nicola Irto, visiterà la sede dell’Ateneo “Magna Graecia” di Catanzaro. L’appuntamento si articolerà in una serie di iniziative, organizzate dalla Fondazione UMG e dalla Provincia di Catanzaro, a partire dall’incontro tra il presidente Irto, il magnifico rettore Aldo Quattrone e il presidente della Fondazione UMG, prof. Arturo Pujia. A seguire, la visita al Centro per l’impiego attivato in collaborazione con la Provincia di Catanzaro, nel corso della quale Irto sarà accompagnato dal presidente della Provincia, Enzo Bruno; l’incontro con i rappresentanti degli studenti eletti in tutti gli organi di Ateneo. Infine, alle 12.30 nella sala riunioni del rettorato, è prevista una conferenza stampa alla quale prenderanno parte il presidente del consiglio regionale, il Magnifico Rettore, Presidente Provincia, Presidente Fondazione UMG.

 

“L’Università di Catanzaro è una straordinaria realtà che rappresenta un’eccellenza calabrese a livello internazionale – afferma il presidente della Provincia, Bruno -. Da qualche mese stiamo rafforzando il rapporto tra Provincia e Ateneo per favorire l’ulteriore integrazione nel territorio perché la sua crescita è di fondamentale importanza per il Capoluogo, per la Provincia e per l’intera regione. L’accordo di programma siglato per l’avvio dei corsi di orientamento pre e post laurea rappresenta una delle tappe del percorso di collaborazione tra Provincia, Università e Fondazione che illustreremo al presidente del consiglio regionale Nicola Irto, che ci onorerà della sua presenza”. “La visita del presidente Irto, a cui va un sentito ringraziamento per aver accettato il mio invito e per aver dimostrato grande sensibilità in relazione al futuro degli studenti calabresi, è per noi una possibilità ulteriore per riflettere insieme sul diritto allo studio ed in particolare sulla necessità di implementare il fondo – afferma il presidente della Fondazione UMG, Pujia -.  La Fondazione Università Magna Graecia, ente che dall’anno accademico 2014-2015 gestisce, per conto dell’Ateneo di Catanzaro, il diritto allo studio è disponibile per avviare una nuova politica d’investimenti con l’obiettivo di implementare il fondo e di migliorare i servizi al fine di arginare il pericoloso fenomeno dell’emigrazione studentesca”.