Direttore: Aldo Varano    

Anno giudiziario: Morosini (Csm), Reggio sia priorita' del Governo

Anno giudiziario: Morosini (Csm), Reggio sia priorita' del Governo
"Reggio Calabria deve essere una priorita' nell'agenda della giustizia del nostro paese. Non solo per la magistratura e per il Guardasigilli, ma per tutto il Governo". Lo ha detto il rappresentante del Csm Piergiorgio Morosini, in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario a Reggio Calabria. "Non c'e' riunione organizzativa negli uffici - ha detto Morosini - che non incominci con l'elenco degli impiegati amministrativi che lasciano il servizio e che non saranno rimpiazzati; e che non prosegua con individuazione di carenze di fondi per riqualificazione del personale o per il avoro straordinario; e che non si concluda con la ricerca di soluzioni che tengano in piedi, spesso in modo "artigianale", la struttura organizzativa e permettano di fronteggiare numeri insopportabili che rischiano di snaturare la funzione del giudice e del pubblico ministero. Non vuole essere - ha proseguito l'esponente del Csm - una lamentela alla presenza del rappresentante del Ministero della Giustizia. E neppure una critica, conoscendo la situazione delle risorse disponibili. Ma e' una sollecitazione ad alimentare "alleanze istituzionali" per capitalizzare cio' che abbiamo. Da oltre un anno c'e' un tavolo tecnico tra Csm e Ministero della Giustizia, con l'obiettivo chiaro: una nuova allocazione delle risorse disponibili sul territorio nazionale. Questo significa soprattutto condividere delle priorita'".