Direttore: Aldo Varano    

Lettera dei deputati PD al Delrio e Nencini su vicenda Ryanair

Lettera dei deputati PD al Delrio e Nencini su vicenda Ryanair

Di seguito la lettera dei deputati calabresi PD al ministro Delrio e al viceministro Nencini sulla vicenda Ryanair:

"Egregio Ministro,

con la presente chiediamo che possa essere rapidamente costituito presso la sede Ministeriale un apposito tavolo tecnico/istituzionale in merito alla delicatissima questione Ryanair a seguito dell’annuncio da parte della suddetta compagnia aerea di chiudere due delle 15 basi in Italia, di cancellare 16 rotte ed un aeroporto, con il conseguente taglio di 600 posti di lavoro e la perdita di 800 mila clienti.

Ove confermata tale decisione comporterebbe la fine dei voli su Crotone provocando un colpo mortale all’intero contesto socio economico non solo crotonese ma dell’intera Calabria in particolare sul versante jonico.

Lo sviluppo del Mezzogiorno passa, come, più volte, sostenuto anche da Lei, dal superamento del gap infrastrutturale e da una capacità di raccordare questi territori con i mercati nazionali ed internazionali.

Le potenzialità dell’aeroporto di Sant’Anna di Crotone sono note e ben conosciute ed è per questo che sorprende e ci preoccupa l’annuncio di Ryanair che va a penalizzare proprio Calabria ed Abruzzo, con l’aeroporto di Pescara, due regioni del Mezzogiorno.

Auspichiamo, conoscendo la Sua sensibilità e quella dell’intero governo, che possa, quindi, essere convocato al più presto un tavolo di confronto con istituzioni e compagnia aerea per porre in essere tutte le iniziative e le misure più opportune per far desistere Ryanair dall’adottare il piano di ridimensionamento annunciato e ripristinare innanzitutto la normalità nell’ambito degli scali interessati a partire da Crotone e Pescara.

Certi dell’interessamento ed in attesa di riscontro inviamo i nostri più cordiali saluti

On. Bruno Bossio, On. Magorno, On. Oliverio, On. Covello, On. Battaglia, On. Censore, On. Stumpo, On. Aiello, On.Castricone.