Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Firmato accordo storico all'Asp con le associazioni sindacali

REGGIO. Firmato accordo storico all'Asp con le associazioni sindacali

In data 16 febbraio 2016, presso la sede di Via Diana dell’ASP di Reggio Calabria, le Scriventi Organizzazioni Sindacali hanno sottoscritto l’accordo decentrato sulla produttività del personale del Comparto Sanità per l’anno 2015. Un accordo “storico” perché in esso confluiscono i fondi residui a partire dal 2010 fino al 2015, dei quali verrà corrisposto a titolo di anticipazione il 30% dell’importo complessivo entro marzo 2016, fino alla concorrenza del totale entro dicembre 2016. L’accordo tiene conto di tutte le deficienze strutturali e organizzative accumulate nella Sanità Reggina, degli organici ridotti dal blocco del turn over e delle condizioni precarie in cui i Lavoratori hanno dovuto operare, riuscendo a far funzionare la complessa macchina del Servizio sanitario Locale, dando comunque risposte all’utenza. Non sono mancati inspiegabili interventi mirati all’annullamento dell’accordo che non hanno avuto ovviamente la forza di inficiare un percorso di confronto trasparente e rispettoso della normativa oltre che delle giuste aspettative dei Lavoratori che per molti anni sono stati “dimenticati”. La UIL FPL ha assunto una incomprensibile posizione di contestazione, senza considerare tutti i precedenti impeccabili passaggi che nei vari incontri si erano adottati, soprattutto delle decisioni assunte al tavolo tecnico, tenuto il decorso 15 gennaio ed al quale hanno partecipato tutte le sigle sindacali. Ma ha prevalso il valore e la bontà dell’Accordo, che è stato sottoscritto grazie alla tenace determinazione e all’assunzione di responsabilità, condivisa con i Commissari, delle sigle sindacali FP CGIL, CISL FP, FIALS e NARSING UP, che hanno rivendicato con forza le ragioni dei lavoratori e la necessità di un cambio di passo nei loro confronti, forse questo avrà convinto anche gli oppositori della UIL FPL che, nonostante le contestazioni e i tentativi di procrastinare l’accordo, alla fine si sono arresi e lo hanno sottoscritto!!!Soddisfazione quindi per la produttività 2015, il cui saldo verrà erogato ai Dipendenti in servizio presso le strutture dell’ASP reggina e a quelli in quiescenza entro l’anno in corso, ma anche per la notizia che la procedura per la corresponsione del saldo buoni mensa 2013-2014 è a buon punto e presto verranno consegnati i ticket ai lavoratori, non trascurando l’impegno alla sottoscrizione del Contratto Integrativo Aziendale entro il 30 giugno 2016. Un sincero riconoscimento va tributato alla Commissione Straordinaria, che con questo importante Accordo ha dato il via ad una nuova ed efficace stagione di confronto improntato sulla trasparenza, legalità e responsabilità.

 

CISL FP     FP CGIL    FIALS