Direttore: Aldo Varano    

COSENZA. Mazzuca (Confindustria) su Metropolitana leggera

COSENZA. Mazzuca (Confindustria) su Metropolitana leggera

ReP

"L'aggiudicazione della gara d'appalto per la realizzazione della cosiddetta metropolitana leggera destinata a collegare le città di Cosenza e Rende con l'Università della Calabria è una buona notizia, tanto per le possibili ricadute economiche che una realizzazione come questa può favorevolmente riservare al territorio, quanto per la visione più complessiva di un necessario disegno di modernizzazione dell'area urbana che si arricchisce di un nuovo tassello". Lo ha dichiarato il presidente di Confindustria Cosenza ed Unindustria Calabria, Natale Mazzuca. "In attesa di conoscere gli aspetti di dettaglio del progetto vincitore -ha proseguito Mazzuca- non si può che prendere atto che, un'opera programmata da tempo e sulla quale tanto si è dibattuto, ritenuta strategica dalla Commissione europea al punto da averla fatta riproporre nella nuova programmazione e che garantirà investimenti per oltre 90 milioni di euro, potrà prendere avvio già nei prossimi mesi".  "Sarà importante favorire il maggiore coinvolgimento e le massime ricadute possibili sul territorio soprattutto con la partecipazione attiva delle imprese e delle maestranze locali -ha continuato il leader degli industriali calabresi- nello stesso tempo occorrerà tenere alta la guardia per prevenire quelle pressioni indebite e quei tentativi di condizionamento che, purtroppo, attirano sempre appalti e realizzazioni di questa entità finanziaria". "Dopo troppi anni di sofferenza dovuti alla pesante crisi economica -ha detto ancora il presidente Natale Mazzuca- l'avvio concreto ed operativo di quanto previsto dai programmi europei 2014-2020, può segnare una inversione di tendenza che non può che restituire fiducia alla imprese favorendo nuovi investimenti e nuove intraprese".