Direttore: Aldo Varano    

VILLA SG. L’istituto Nostro Repaci per la poesia

VILLA SG. L’istituto Nostro Repaci per la poesia

(rep)

È stato bandito dall’Istituto d’Istruzione Superiore “Nostro- Repaci” di Villa San Giovanni un concorso per celebrare la Giornata mondiale della Poesia, istituita dall’UNESCO nel 1999, e per dare l’opportunità ai giovani di esprimere il loro mondo interiore e la loro creatività.

Nata come riconoscimento internazionale del ruolo importante che riveste la Poesia come strumento di comunicazione e di dialogo interculturale e alla pace, la Giornata della Poesia è celebrata ogni anno nel primo giorno di primavera, giornata in cui la natura si risveglia e fa risvegliare anche il cuore dell’uomo fatto di sentimenti antichi.

Giovanni Pascoli affermò che” il ricordo è Poesia e la poesia non è se non ricordo”; Ungaretti “Poesia è il mondo l’umanità la propria vita fioriti dalla parola…..”; ma in una società complessa come la nostra, abituata a misurare tutto con il profitto, la Poesia sembra non avere più un ruolo né alcuna utilità.

La poesia invece è necessaria all’umanità, perché è nata con l’umanità, perché dà voce al mistero della propria anima e alla creatività, trasforma in significato le percezioni della mente e le mette in comune con un altro essere umano attraverso un patto di lettura sotteso.

È certamente una forma di conoscenza di sé e del mondo, è una risorsa morale nell’incertezza dei cambiamenti della realtà e per questo non morirà mai.

Con il patrocinio del Comune di Villa San Giovanni e della Provincia di Reggio Calabria, l’Istituto d’Istruzione Superiore “Nostro- Repaci“ organizza ormai da tre anni il “Premio di Poesia Giovani”, nella convinzione che è necessario che i giovani imparino a usare il linguaggio poetico, perché... un mondo senza Poesia non si può neanche immaginare …

Il concorso scolastico è suddiviso in tre sezioni, Alunni interni all’Istituto “Nostro- Repaci”, Alunni frequentanti gli Istituti Secondari di Secondo Grado della Provincia di Reggio Calabria, Alunni frequentanti le seconde classi della Scuola Secondaria di primo grado del territorio. La partecipazione al concorso è completamente gratuita.

Ogni concorrente potrà inviare fino a tre opere inedite in lingua italiana a tema libero versi liberi o in metrica. Le poesie dovranno pervenire alla segreteria dell’Istituto entro il 30 aprile 2016, il Regolamento completo è pubblicato sul sito www.nostrorepaci.it

Elena Scopelliti