Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Nasce il Kiwanis Aktion Club

REGGIO. Nasce il Kiwanis Aktion Club
 

Si è svolta il 23 febbraio, presso il teatro comunale “Francesco Cilea” della città di Reggio Calabria, la cerimonia di consegna della Charter del “Kiwanis Aktion Club of Reggio Calabria”, primo Kiwanis club in Italia composto da soci disabili. Nasce dalla sponsorizzazione del Kiwanis Club Reggio Calabria rappresentato dal presidente Beniamino Condoluci e dell'associazione di volontariato Agiduemila rappresentata dalla presidente Sara Bottari.   L'Aktion è, infatti, l’unico club service per adulti con disabilità che offre l’opportunità ai suoi soci di sviluppare iniziative e capacità di leadership, oltre che servire la comunità restituendogli i benefici, le cure e le attenzioni che essi stessi hanno ricevuto. Antonio Rotella, advisor dell’Aktion club, ha inaugurato la serata, definendolo un club "senza barriere, aperto a tutte le associazioni reggine che si occupano di persone disabili e a tutti i disabili che vogliono avvicinarsi a questa entusiasmante e stupenda realtà”. Ciò dimostra l’apertura del nuovo Kiwanis Aktion Club alla condivisione e all’accoglienza di altri soci con disabilità presenti in città.  Sara Bottari, ha proseguito ringraziando il Kiwanis Reggio Calabria per l’opportunità concessa ai ragazzi di Agiduemila, associazione che ha festeggiato da poco i suoi 25 anni di attività. “L’associazione”, ricorda la presidente, “si è sempre prodigata a favore delle persone con disabilità, accogliendole nel proprio centro diurno, dove i ragazzi giornalmente vengono ospitati come in una grande famiglia che si occupa di loro facendogli svolgere attività socio-educative, con lo scopo di renderli autonomi e far conoscere alla comunità le loro grandi doti personali”.  Antonio Maniscalco, il Governatore del Kiwanis Distretto Italia San Marino, si è complimentato con tutti per la splendida iniziativa ma ancor più con i ragazzi dell’Aktion per aver intrapreso questa bellissima avventura. Insieme, Presidente del Kiwanis Club Reggio Calabria e Governatore del Distretto, hanno consegnato la Charter al neo costituito Kiwanis Aktion Club Reggio Calabria. Il Presidente Condoluci ha espresso la propria gioia nel condividere la consegna della Charter dell’Aktion Club di fronte alla città, proprio perché “questo vuole rappresentare la condivisione di una realtà che possa vedere i giovani con disabilità, le loro famiglie e le associazioni del territorio, insieme per servire un bambino, una comunità, una città”. Il Kiwanis Club Reggio Calabria ha, inoltre, ringraziato Sara Bottari e l’Agiduemila per l’accoglienza concessa sul prestigioso palcoscenico del Cilea, allo scopo di presentare congiuntamente la nascita del nuovo club. I due officer dell’Aktion Club, Leonardo e Fabiana hanno ringraziato il Kiwanis e l’Agiduemila, comunicando il loro primo obiettivo come kiwaniani: “donare un sorriso a tutti i bambini che soffrono e che sono meno fortunati”, ed è questo un traguardo che noi tutti gli auguriamo davvero di raggiungere. Erano, inoltre, presenti sul palco alcuni soci dell'aktion club; il Luogotenente della Divisione 13 Calabria, Domenico Castagnella che ha portato i saluti di tutta la Divisione e la tutor del Club Maria Pia Santoro, che ha annunciato l’inizio dei preparativi per la prima attività di service che vedrà protagonista il Kiwanis Aktion Club durante il ONE DAY che si svolgerà nella prima settimana di aprile, giornata internazionale del Kiwanis, con l’indispensabile supporto di Francesca Cartellà, advisor dell’Aktion Club per conto di Agiduemila. Dopo questa breve ed importante parentesi iniziale, la serata è proseguita con un suggestivo ed ironico spettacolo teatrale di beneficenza dal titolo “A letto dopo Carosello”, offerto da Agiduemila ed interpretato egregiamente dalla attrice Michela Andreozzi che ha rievocato piacevoli e forse sopiti ricordi ad una platea attenta e divertita nel ripercorrere una spensierata infanzia, quando prima di spegnere le luci ed andare a dormire, si guardava con tutta la famiglia il celebre “Carosello”. In un esilarante e coinvolgete viaggio accompagnato dalle musiche, le atmosfere e i colori dell’epoca, l’attrice ha dato il suo omaggio alle icone di quegli anni, da Franca Valeri a Gabriella Ferri, passando dal bianco e nero al colore, dalla comicità leggendaria del sabato sera al sinistro fascino degli sceneggiati, dai motivetti delle pubblicità alle sigle dei telefilm, dalle rubriche ai varietà che hanno reso indimenticabile la nostra televisione. Il pubblico era catturato, divertito, ammaliato dagli sketch che per un’ora e mezza di spettacolo ininterrotto hanno trattenuto sulle poltrone del Cilea circa 700 spettatori. Il momento di massima partecipazione è stato raccolto durante la gag degli slogan pubblicitari, durante i quali i presenti si divertivano ad indovinare i prodotti che le reclame proponevano, interagendo con l’attrice.
La serata è proseguita in amicizia tra i club presenti, l’aktion e la troupe teatrale, presso un locale della città dove si sono conclusi i festeggiamenti per i due eventi che hanno donato alla città momenti di piacere, condivisione, allegria e solidarietà.