Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Costantino (FdI): "assemblea pubblica o riunione di famiglia?"

REGGIO. Costantino (FdI): "assemblea pubblica o riunione di famiglia?"
 

ReP

"Abbiamo assistito al funerale politico della giunta Falcomatà. Era stata indetta un'assemblea pubblica, il cui scopo doveva essere dare la parola ai cittadini, per manifestare il proprio dissenso o chiedere delucidazioni in merito a situazioni alquanto oscure. La presenza scarna di cortigiani e familiari e la totale assenza della cittadinanza, soprattutto durante il discorso del Sindaco, è un eloquente giudizio negativo sull'operato di quest'amministrazione. Lo stesso Sindaco  subito dopo la sua vittoria aprì le porte di Palazzo San Giorgio per dimostrare la sua discontinuità con il passato, tra i suoi elettori ci si aspettava che finalmente sarebbe stata una Giunta aperta al dialogo e trasparente. Invece verrà ricordato per molto altro, ma sicuramente non per questo. Tant'é che Re Peppe I sui social non perde tempo a rispondere alle critiche, ma direttamente rimuove chiunque dissente con lui. E se invece gli si chiede un appuntamento cambia qualcosa? No. Ribadiamo per l'ennesima volta la scarsa qualità del Sindaco e della sua Giunta, che a parte il taglio dei nastri di opere previste nel Decreto Reggio di scopellitiana memoria, nel momento in cui ha agito in maniera indipendente ha dimostrato totale inadeguatezza: Reggina, Miramare, caso Quattrone, Parco Caserta. La lista sarebbe infinita, la pazienza dei reggini no. La Svolta, sta Svolta, stavolta, non c'è stata e non ci sarà!"  

 Angelo Costantino 

 Gioventù Nazionale

 Fratelli D'Italia