Direttore: Aldo Varano    

CATANZARO. Bruno (PD) indignato per quanto accaduto al deputato Barbanti

CATANZARO. Bruno (PD) indignato per quanto accaduto al deputato Barbanti
ReP
 "Siamo veramente indignati per quanto accade in queste ore a Sebastiano Barbanti, preso violentemente di mira da simpatizzanti e militanti del Movimento Cinque Stelle che hanno mal digerito la sua scelta di aderire al Partito democratico. Una decisione che ci ha riempito di orgoglio perche' Sebastiano rappresenta un valore aggiunto per la nostra Federazione e l'intero partito calabrese". E' quanto afferma Enzo Bruno, segretario provinciale di Catanzaro del Partito democratico nell'apprendere degli attacchi di cui e' stato oggetto il deputato Sebastiano Barbanti in seguito alla sua scelta di aderire al Pd. "La sua passione, il suo spessore intellettuale e il suo impegno politico a sostegno della Calabria - aggiunge Bruno - rappresentano un contributo importante all'azione programmatica del Governo nazionale e regionale. Sebastiano era consapevole della possibilita' concreta di essere preso di mira da attacchi violenti e strumentali. Ma ha motivato in maniera chiara da decisione e l'impegno di svolgere il proprio ruolo da cittadino che intende dare voce ai cittadini e non piu' come 'cavaliere solitario', come egli stesso ha avuto modo di affermare nel corso della conferenza stampa tenuta nei giorni scorsi nella sala Giunta della Provincia di Catanzaro alla presenza del sottosegretario Luca Lotti e del segretario regionale Ernesto Magorno". "Barbanti - conclude - ha scelto il Pd convinto di poter proseguire l'attivita' di deputato con gli strumenti giusti. E il Partito democratico gli sara' a fianco in questo intento, facendogli scudo dei vili e insensati attacchi che non sminuiranno il valore di una scelta politica chiara e disinteressata".