Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Via libera alla messa in sicurezza della Casa delle Associazioni aTremulini

REGGIO. Via libera alla messa in sicurezza della Casa delle Associazioni aTremulini
 

 

 

 E' stato approvato con delibera di Giunta il progetto esecutivo di messa in sicurezza del Centro Polifunzionale di Servizi alla Residenza, meglio conosciuto come Casa delle Associzioni, nel quartiere Tremulini nelle adiacenze di Piazza del Popolo. L’intervento prevede la messa in sicurezza del Centro Polifunzionale mediante la recinzione degli spazi esterni, la pulizia e la tamponatura degli infissi posti al piano terra dei quattro corpi di fabbrica. L'intervento prevede una spesa complessiva di 53 mila euro ed è propedeutico al progetto di riqualificazione della struttura che sarà approvato nelle prossime settimane nell'ambito delle linee di intervento Contratti di Quartiere. «La struttura rappresenta l’ennesima incompiuta sul territorio comunale – ha spiegato il Sindaco Giuseppe Falcomatà – negli anni è diventata un luogo di degrado, trasformandosi in una specie di discarica e arrecando notevoli disagi ai cittadini residenti in quell'area. Numerose sono state le segnalazioni giunte da parte dei cittadini, richieste che non potevano certo rimanere inascoltate. La messa in sicurezza dell'area rappresenta solo il primo passo del più ampio percorso di riqualificazione che abbiamo previsto in tutta la zona di Tremulini. A poche decine di metri da li abbiamo di recente attivato la nuova illuminazione su piazzetta Unicef e sempre in quell'area sono presenti il nuovo Parco Urbano di San Giovannello, i cui lavori sono stati completati in attesa del bando di affidamento, e l'adiacente struttura sportiva in corso di realizzazione. Sono segni concreti di attenzione nei confronti di un'area fondamentale nello scacchiere dello sviluppo urbano che abbiamo programmato – ha concluso il Sindaco - un progetto che nasce da un confronto costante con i cittadini, dai quali traiamo ogni giorno suggerimenti utili e proposte per proseguire nel percorso di rinascita della città».