Direttore: Aldo Varano    

MESSINA. Il 30 torna l'opera, al V Emanuele la Boheme

MESSINA. Il 30 torna l'opera, al V Emanuele la Boheme
Un appuntamento straordinario, che  segna il ritorno a Messina, dopo un lungo periodo di assenza,  dell'opera lirica. Andrà in scena al Teatro Vittorio Emanuele  mercoledì 30 marzo alle 21, con repliche venerdì 1. aprile alle 21 e  domenica 3 aprile alle 17,30, La bohème di Giacomo Puccini, con la  regia di Giorgio Bongiovanni.      
  
Protagonista di questo allestimento del capolavoro pucciniano, una  produzione dell'E.A.R. Teatro di Messina, un cast di altissimo livello formato da Elisa Balbo (Mimì), Danilo Formaggia (Rodolfo), Paola Cigna (Musetta), Vittorio Prato (Marcello), Eugenio Di Lieto (Colline),  Salvatore Salvaggio (Schaunard) e Angelo Nardinocchi  (Benoit/Alcindoro). Gli artisti saranno accompagnati dal coro lirico  ''F. Cilea'' di Reggio Calabria, diretto dal maestro Bruno Tirotta, e  dal coro di voci bianche ''Biancosuono'' di Messina, diretto invece da Agnese Carrubba.      
  
Sul podio, a dirigere l'Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele, ci  sarà il maestro Marco Alibrando.