Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Al Cilea il Balletto di Moscow con "La Bella Addormentata"

REGGIO. Al Cilea il Balletto di Moscow con "La Bella Addormentata"
Le vicende di Aurora, il Principe Desirè e la fata dei Lillà tanto care ai più piccoli, sono al centro di uno dei capolavori ballettistici dell’Ottocento, “La Bella Addormentata” che rappresenta uno dei fiori all’occhiello del Ballet of Moscow. E sono pronti a calcare la scena il prossimo 9 Aprile al teatro “Francesco Cilea” (è ancora possibile acquistare il biglietto) i ballerini della prestigiosa compagnia di Mosca con un doppio appuntamento uno pomeridiano alle ore 17,30 e il serale alle ore 21. La storia de “La bella addormentata” rappresenta il massimo dell’espressione classica e, in un clima di astrazione teatrale, grazie al suo eccellente corpo di ballo mette in risalto la danza pura rispetto alle vicende narrative. E per consentire ad un pubblico variegato di non perdere un evento che sta girando in una straordinaria tournèe il mondo, l’organizzazione ha voluto omaggiare Reggio Calabria con due spettacoli davvero imperdibili. Un fiore all’occhiello per il Ballet of Moscow con le favolose e incantate scenografie, gli splendidi costumi, le intense musiche di P.I. TCajkovskij e le coreografie di Marius Petipa. Amore, sogno e fantasia per uno dei balletti più affascinanti della storia della danza classica che renderà partecipe lo spettatore catapultandolo per qualche ora, in quel mondo fiabesco.
Il New Classical Ballet of Moscow è ancora uno dei migliori balletti internazionali e nel suo repertorio sono inclusi anche alcuni classici del patrimonio artistico-musicale come “Il Lago dei Cigni”, “Lo Schiaccianoci”, “La Bella Addormentata”, appunto, “Cenerentola”, “Biancaneve”, “Giselle”, “Don Chisciotte”, “Carmen”, “Coppelia” e tanti altri. In questa occasione, i ballerini ricreeranno l’incanto di una fiaba nota, tanto amata da grandi e bambini e che, per la tappa reggina, vedrà come protagonisti per “La bella addormentata”, i ballerini Andrei Sorokin e Maria Menshikova, entrambi primi solisti del Teatro di San Pietroburgo, splendidi interpreti di un romantico finale nel quale si incontreranno tutti i personaggi delle fiabe più famose impegnati a festeggiare il risveglio della bella principessa addormentata e il coronamento dei sogni d’amore con il suo principe.