Direttore: Aldo Varano    

Riforma Pensioni, il 2 aprile mobilitazione di CGIL CISL UIL Calabria

Riforma Pensioni, il 2 aprile mobilitazione di CGIL CISL UIL Calabria
 

Per sabato 2 Aprile, ore 9.30, CGIL, CISL e UIL hanno indetto un presidio unitario davanti alle Prefetture di Catanzaro, Cosenza e Reggio Calabria nell'ambito della campagna di mobilitazione generale decisa dalle confederazioni nazionali per chiedere un intervento strutturale di modifica dell’attuale sistema pensionistico. La piattaforma di CGIL – CISL – UIL – chiede di introdurre modifiche sostanziali al sistema previdenziale così come delineato per ultimo dalla Riforma Fornero e pone il problema sia delle pensioni future dei giovani e delle donne, per i quali è necessario ricostruire un quadro di solidarietà, sia dei lavoratori prossimi al pensionamento che hanno bisogno di vedersi riconosciute flessibilità in uscita e pensione anticipata a 41 anni di contributi senza aggancio automatico all’attesa di vita. Le iniziative programmate per il prossimo 2 Aprile in Calabria intendono sostenere la vertenza aperta dalle Confederazioni nazionali e continueranno fino a quando non saranno raggiunti i risultati auspicati.