Direttore: Aldo Varano    

VILLA S. GIOVANNI. Gli apputamenti al Teatro Primo

VILLA S. GIOVANNI. Gli apputamenti al Teatro Primo
Sabato 16 aprile ore 21:00
Teatro e musica
"I COLORI MATURANO LA NOTTE" - Confessioni di una diversa Alda Merini - con Marzia Ercolani e Stefano Scarfone
Domenica 17 Aprile ore 21:00
Musica dal vivo
"PALOMA" Stefano Scarfone e Lavinia Mancusi
COSTO BIGLIETTO SINGOLO SPETTACOLO EURO 12,00
COSTO BIGLIETTO DUE SPETTACOLI EURO 20,00

" I COLORI MATURANO LA NOTTE"
Confessioni di una diversa Alda Merini
Marzia Ercolani: voce e corpo narrante
Stefano Scarfone: musiche originali e sonorizzazioni
Adattamento liberamente tratto da
"L'altra verità: diario di una diversa" di Alda Merini
a cura di Marzia Ercolani
Ideato e diretto da Marzia Ercolani
L'attrice, autrice, regista Marzia Ercolani e il compositore chitarrista Stefano Scarfone intrecciano voci, suoni e melodie per restituire l'anima della grande poetessa, per riattraversare come artisti quella "Terra Santa" nella quale il sistema degli uomini sani ha appositamente confinato il libero pensiero, i poveri, le anime poetiche, l'intelligenza incorruttibile e le solitudini diverse, per annientare ogni traccia di una vita che rifiuta omologazione e controllo. Terra Santa luogo di storie nascoste, di istituzionalizzazioni e ospedalizzazioni, luogo che ha rappresentato la didascalica truce applicazione del potere che struttura le gerarchie umane. Luogo il cui sistema segreto e interno è velatamente applicato tutt'oggi ad ogni categoria sociale.
"Mi sveglio sempre in forma, e mi deformo attraverso gli altri". A. M.
Alda Merini ci accompagna, con la sua ironia e la sua schiettezza, tra note poetiche e diari, nei padiglioni psichiatrici che sono stati la sua casa per lunghi anni. Ci presenta reparti infernali, luoghi di tortura, allucinazioni, amori innocenti, ossessioni, dannati senza colpa, mancanza d'amore e visioni di morte, solitudini e lucide ribellioni, dolci amicizie e brutali distacchi. Incontreremo il suo io di donna straziato, con i suoi occhi vedremo l'altra verità di una diversa tra i diversi.
Marzia Ercolani
guarda il trailer
Doppio Appuntamento a Teatro Primo :
Sabato 16 aprile ore 21:00
Teatro e musica
"I COLORI MATURANO LA NOTTE" - Confessioni di una diversa Alda Merini - con Marzia Ercolani e Stefano Scarfone
Domenica 17 Aprile ore 21:00
Musica dal vivo
"PALOMA" Stefano Scarfone e Lavinia Mancusi
COSTO BIGLIETTO SINGOLO SPETTACOLO EURO 12,00.
COSTO BIGLIETTO DUE SPETTACOLI EURO 20,00...

" I COLORI MATURANO LA NOTTE"
Confessioni di una diversa Alda Merini
Marzia Ercolani: voce e corpo narrante
Stefano Scarfone: musiche originali e sonorizzazioni
Adattamento liberamente tratto da
"L'altra verità: diario di una diversa" di Alda Merini
a cura di Marzia Ercolani
Ideato e diretto da Marzia Ercolani
L'attrice, autrice, regista Marzia Ercolani e il compositore chitarrista Stefano Scarfone intrecciano voci, suoni e melodie per restituire l'anima della grande poetessa, per riattraversare come artisti quella "Terra Santa" nella quale il sistema degli uomini sani ha appositamente confinato il libero pensiero, i poveri, le anime poetiche, l'intelligenza incorruttibile e le solitudini diverse, per annientare ogni traccia di una vita che rifiuta omologazione e controllo. Terra Santa luogo di storie nascoste, di istituzionalizzazioni e ospedalizzazioni, luogo che ha rappresentato la didascalica truce applicazione del potere che struttura le gerarchie umane. Luogo il cui sistema segreto e interno è velatamente applicato tutt'oggi ad ogni categoria sociale.
"Mi sveglio sempre in forma, e mi deformo attraverso gli altri". A. M.
Alda Merini ci accompagna, con la sua ironia e la sua schiettezza, tra note poetiche e diari, nei padiglioni psichiatrici che sono stati la sua casa per lunghi anni. Ci presenta reparti infernali, luoghi di tortura, allucinazioni, amori innocenti, ossessioni, dannati senza colpa, mancanza d'amore e visioni di morte, solitudini e lucide ribellioni, dolci amicizie e brutali distacchi. Incontreremo il suo io di donna straziato, con i suoi occhi vedremo l'altra verità di una diversa tra i diversi.
Marzia Ercolani
Guarda il trailer

Dettagli :
Sala Teatro Primo
Sabato 16 Aprile ore 21.00 .Ingresso euro 12.00
Consigliata la prenotazione 347 697 32 97
N.B Prevista la riduzione sull'acquisto dei due spettacoli. Il costo del biglietto per l'ingresso a due spettacoli sarà di euro 20,00 anziché di euro 24,00
"PALOMA"
Stefano Scarfone e Lavinia Mancusi sono due musicisti.
L'indolenza porterebbe a non voler aggiungere altra descrizione per presentare questo nuovissimo progetto che li vede soli protagonisti sulla scena.
Un duo, quindi, un esperimento - perché di questo si tratta - che, tuttavia, merita una più definita strutturazione.
Lui, Stefano, chitarrista talentuoso e affermato, compositore e interprete raffinato, fiore all'occhiello della chitarra acustica italiana.
Lei, Lavinia, cantante e polistrumentista, interprete della scena musicale folk e world contemporanea.
Prima del lavoro è l'amicizia a farli incontrare, fino al giorno che si chiedono "Ma perché non suoniamo insieme?" "E dove potremmo far incontrare i nostri mondi?" ... "In volo!". Giusto...in volo.
Questo è la PALOMA che da il titolo allo spettacolo: un volo musicale e assolato, pindarico forse, sopra la città e sopra le storie del mondo; due universi fra loro sconosciuti, ma che nella comune spinta verso le nuvole e le correnti trovano dimora comune.
Ma non è forse vero che la Paloma, la colomba, è il simbolo riconosciuto della pace? E perché, allora, non provare a fare anche questo, ovvero creare con il "povero" mezzo della musica armonia, dialogo.
Forse solo lei, la Musica, può farlo in maniera trasversale.
Che il volo abbia inizio.
Ci vediamo sopra le nuvole.
DETTAGLI :
Sala Teatro Primo
Domenica 17 Aprile ore 21:00.Ingresso euro 12,00
Consigliata la prenotazione 347 697 32 97
N.B Prevista la riduzione sull'acquisto di due spettacoli. Il costo del biglietto per l'ingresso a due spettacoli sarà di euro 20,00 anziché di euro 24,00


Dettagli :
Sala Teatro Primo
Sabato 16 Aprile ore 21.00 .Ingresso euro 12.00
Consigliata la prenotazione 347 697 32 97
N.B Prevista la riduzione sull'acquisto dei due spettacoli. Il costo del biglietto per l'ingresso a due spettacoli sarà di euro 20,00 anziché di euro 24,00
"PALOMA"
Stefano Scarfone e Lavinia Mancusi sono due musicisti.
L'indolenza porterebbe a non voler aggiungere altra descrizione per presentare questo nuovissimo progetto che li vede soli protagonisti sulla scena.
Un duo, quindi, un esperimento - perché di questo si tratta - che, tuttavia, merita una più definita strutturazione.
Lui, Stefano, chitarrista talentuoso e affermato, compositore e interprete raffinato, fiore all'occhiello della chitarra acustica italiana.
Lei, Lavinia, cantante e polistrumentista, interprete della scena musicale folk e world contemporanea.
Prima del lavoro è l'amicizia a farli incontrare, fino al giorno che si chiedono "Ma perché non suoniamo insieme?" "E dove potremmo far incontrare i nostri mondi?" ... "In volo!". Giusto...in volo.
Questo è la PALOMA che da il titolo allo spettacolo: un volo musicale e assolato, pindarico forse, sopra la città e sopra le storie del mondo; due universi fra loro sconosciuti, ma che nella comune spinta verso le nuvole e le correnti trovano dimora comune.
Ma non è forse vero che la Paloma , la colomba, è il simbolo riconosciuto della pace? E perché, allora, non provare a fare anche questo, ovvero creare con il "povero" mezzo della musica armonia, dialogo.
Forse solo lei, la Musica, può farlo in maniera trasversale.
Che il volo abbia inizio.
Ci vediamo sopra le nuvole.
DETTAGLI :
Sala Teatro Primo
Domenica 17 Aprile ore 21:00.Ingresso euro 12,00
Consigliata la prenotazione 347 697 32 97
N.B Prevista la riduzione sull'acquisto di due spettacoli. Il costo del biglietto per l' ingresso a due spettacoli sarà di euro 20,00 anziché di euro 24,00