Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Al The Modernist la mostra personale di Emilia Labate

REGGIO. Al The Modernist la mostra personale di Emilia Labate

ReP

MUTAZIONI

PERSONALE DI EMILIA LABATE

15 Aprile –17 Aprile 2016

Le opere di Emilia Labate nascono in un momento di forte tensione tra la lotta e la resistenza, la vita e la
morte, il chiaro e l'"oscuro": sono i movimenti da cui emergono le forme, da cui prende vita la profondità,
da cui preme per uscire il passato, sospinto indietro dal presente che si lancia nel futuro.
È la vittoria dell’espressione sul silenzio, è la nascita di nuova materia dalla tabula rasa. Attraverso l’uso
di diversi materiali, smalto, acrilico e olio, la pittura di Emilia Labate prende corpo, si mescola alla vita,
protende dalla tela, richiama l’attenzione su quei piccoli particolari, spesso distrattamente ignorati, che
informano di unicità l’ordinarietà dell’esistenza.

Emilia Labate è nata a Reggio Calabria nel 1961, dove ha frequentato il Liceo Cassico per poi laurearsi
in Biologia presso l'Università degli Studi di Messina nel 1984.
Vive attualmente a Reggio Calabria.