Direttore: Aldo Varano    

CROTONE. Avviati i lavori di riqualificazione di Piazza Pitagora

CROTONE. Avviati i lavori di riqualificazione di Piazza Pitagora
 

Ha preso il via una delle attività di riqualificazione più attese dalla città, centrale nelle azioni messe in campo dall’amministrazione Vallone: il consolidamento e la riqualificazione dei portici di piazza Pitagora. Il programma dei lavori è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta presso la Casa della Cultura. Erano presenti l’assessore all’Urbanistica Sergio Contarino e la dirigente del Settore Gestione e Pianificazione del Territorio Elisabetta Dominijanni. Con i rappresentanti del Comune era presente l’ingegnere Giacinto Porco della SISMLAB, spin-off dell’Università della Calabria, che si occuperà delle indagini preliminari agli interventi di riqualificazione dello storico porticato, uno dei simboli della città di Crotone. “Un intervento” come ha dichiarato l’assessore all’Urbanistica Sergio Contarino “che è frutto di una programmazione specifica, che si inserisce in un più vasto programma di interventi che l’amministrazione Vallone ha effettuato in questi anni e che hanno avuto quale preciso riferimento la riqualificazione del centro storico cittadino”“Un approccio non romantico ma scientifico per il rispetto che si deve ad una zona importante della città, ai residenti, agli operatori commerciali ed a tutti i cittadini” è stata la definizione che ha dato delle attività che si stanno predisponendo la dirigente del Settore Urbanistica Elisabetta Dominijanni.Nello specifico l’amministrazione Comunale, nell’ambito dei fondi PISU ha previsto un intervento di riqualificazione dei portici di piazza Pitagora di 500.000 € Preliminarmente, proprio per la grande attenzione che l’amministrazione riserva ad una zona così importante della città, è previsto a cura della società SISMLAB dell’Università della Calabria una diagnosi delle condizioni attuali dei portici con la elaborazione di un sistema di priorità di interventi mediante attività di studio tecnico – scientifica. Lo studio redatto sarà propedeutico agli interventi che l’amministrazione Comunale effettuerà per il consolidamento e la riqualificazione del porticato. Attività che sarà fondamentale per effettuare interventi efficaci e che rispondano a criteri di sicurezza e di funzionalità del porticato di piazza Pitagora. Fondamentale, come è stato chiarito nel corso della conferenza stampa, la collaborazione che offriranno sia gli esercenti commerciali che i cittadini residenti nella zona in quanto l’analisi scientifica coinvolgerà anche strutture private che sono collegate staticamente ai portici. Le attività, che avranno una durata temporale di due mesi, già da questa mattina era possibile vedere i tecnici in azione, riguarderanno nello specifico il rilievo geometrico di dettaglio degli interi complessi abitativi ed il rilievo geometrico del colonnato dei portici evidenziando le forme di eventuale degrado dello stesso. L’Università fornirà una relazione finale che sarà funzionale al tipo di intervento che l'amministrazione effettuerà per il recupero e la valorizzazione dei portici di piazza Pitagora.