Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Al Planetario Pythagoras "Missione Exomars: verso Marte 2016"

REGGIO. Al Planetario Pythagoras "Missione Exomars: verso Marte 2016"
    

Proseguono le attività presso il Planetario Provinciale Pythagoras nell’ambito della XVII edizione della Settimana Nazionale dell’Astronomia, organizzata dalla Società Astronomica Italiana (SAIt), in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) – Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione e con l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF).Dopo la cerimonia d’apertura della settimana nazionale avvenuta proprio a Reggio Calabria con l’intervento della dott.ssa Ginevra Trinchieri, astronomo presso l’Osservatorio astronomico di Brera, martedì 19 aprile 2016 si continuerà a parlare di spazio alle ore 21.00, con una conferenza dal titolo “Missione ExoMars: verso Marte 2016”, tenuta dal dott. Giovanni Palamara, astrofisico ed esperto del Planetario Pythagoras di Reggio Calabria. La Settimana Nazionale dell’Astronomia, infatti, ha quest’anno come tema “l’esplorazione del Sistema Solare: dalla corsa alla Luna degli anni sessanta alla Missione EXOMARS verso Marte 2016”. Il tema, oltre dunque a sottolineare l’importanza della ricerca spaziale, la quale fornisce spesso tecnologie applicate nella vita di ogni giorno, focalizza l’attenzione sulla ricerca di tracce di vita oltre la Terra che ha sempre avuto come candidato privilegiato il pianeta rosso, oggetto di numerose missioni nel corso degli ultimi cinquant’anni, di cui circa i due terzi non andati a buon fine a motivo della complessità operativa di tali iniziative spaziali. Proprio per cercare tracce di vita nel passato di Marte e verificare la tecnologia opportuna per una nuova missione nel 2020 ed aprire la strada anche ad una possibile esplorazione umana, l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e l’Agenzia Spaziale Russa (Roskosmos), con la collaborazione della Nasa, hanno sviluppato ExoMars, un progetto composto da due distinte fasi, una partita nel 2016 e l’altra nel 2018. Forte la presenza italiana riguardo alla strumentazione di bordo, con un omaggio a Giovanni Virginio Schiaparelli che con le sue osservazioni diede nuovo impulso allo studio del pianeta rosso. Di questo e molto altro si parlerà martedì 19 aprile 2016 dalle ore 21.00 presso il Planetario Provinciale Pythagoras di Reggio Calabria ed a seguire, meteo permettendo, ci sarà l’osservazione del cielo con i telescopi con gli esperti del Planetario.