Direttore: Aldo Varano    

COSENZA. Camera di Commercio: parte il progetto "Crescere in Digitale"

COSENZA. Camera di Commercio: parte il progetto "Crescere in Digitale"
 Oggi la Camera di Commercio di Cosenza aprira' le porte a giovani e imprese per le attivita' del progetto Crescere in Digitale, iniziativa di Google e Unioncamere nazionale nell'ambito di Garanzia Giovani. Nell'occasione, il presidente Klaus Algieri, sottoscrivera' personalmente i progetti formativi delle prime 8 aziende che gia' da lunedi' prossimo ospiteranno altrettanti tirocinanti in un percorso di training on the job. Obiettivo da raggiungere e' quello di sviluppare la presenza online delle Pmi cosentine per rilanciarne la competitivita' attraverso il web. Nella stessa giornata altri 90 tra imprese e ragazzi saranno invece impegnati nella fase di Laboratorio, momento principale del progetto durante il quale avviene il matching tra domanda e offerta di lavoro. I giovani, che hanno gia' seguito le 50 ore di corso online offerte da Google e che hanno superato l'esame, si presenteranno alle aziende di diversi settori mettendo in luce le propri capacita' e competenze. Le imprese, a loro volta, avranno il compito di individuare le risorse piu' attinenti ai loro obiettivi di marketing o alle loro attivita' produttive. Il Presidente Klaus Algieri, nell'attesa dell'evento, ha dichiarato: "Dopo il protocollo d'intesa firmato con i Licei Campanella di Belvedere Marittimo lo scorso 30 Marzo, la Camera di Commercio si fa soggetto promotore di un'altra iniziativa di avviamento al lavoro. Con l'iniziativa Crescere in Digitale possiamo garantire alle imprese la possibilita' di inserire per sei mesi all'interno del proprio organico delle risorse giovani, volenterose e preparate, con le quali intraprendere un percorso strutturato interamente dedicato al digitale. Si tratta di un settore strategico del quale la Calabria ancora non e' riuscita a sfruttare il pieno potenziale. Questi ragazzi, che decidono di specializzarsi sulle competenze digitali, portano con se' un bagaglio di conoscenze fondamentali, che possono dare il via a processi innovativi destinati a cambiare radicalmente il modo di fare impresa. Invito personalmente le aziende - conclude Algieri -, che non conoscono il progetto, a informarsi su questa iniziativa presso i nostri uffici oppure visitando il sito dedicato, perche' credo fortemente che si tratti di un'opportunita' imprescindibile per le imprese della nostra provincia, che hanno bisogno di sperimentare e apprendere nuovi modi di raccontarsi e di farsi conoscere, anche e soprattutto online". Il ruolo dell'Ente camerale non si esaurira' esclusivamente con la firma dei progetti formativi e nel laboratorio di domani. La Camera, infatti, sara' vicina alle aziende per tutta la durata del periodo di formazione e lavoro, supportando i giovani tirocinanti nel corso delle attivita' svolte.