Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Progetto Reggio perBENE, verso l’evento finale

REGGIO. Progetto Reggio perBENE, verso l’evento finale
LocandinaGli studenti del Panella mostreranno gli spot e le attività di recupero dell’ex Bowling di Campolo


Una campagna di comunicazione integrata e un primo intervento di sistemazione dell’ex Bowling di via Cuzzocrea. Sono i risultato del progetto Reggio perBENE, promosso dall’Arci provinciale di Reggio Calabria in collaborazione con la Camera di Commercio di Reggio Calabria e l’ITI “Panella Vallauri”, nell’ambito delle iniziative della “Rete per la legalità” lanciata dall’Ente camerale. Dopo i seminari su beni confiscati, imprenditorialità etica e comunicazione sociale, gli studenti dell’Industriale sono stati protagonisti dei laboratori pratici. E lo saranno nuovamente nel corso dell’evento finale, in programma sabato 30 aprile dalle ore 10 alle ore 12 presso l’aula magna dell’Istituto Panella-Vallauri.

I ragazzi della 4° AG - Grafica e comunicazione, insieme alla professoressa Manuela Turano, e della 4° BM - Meccanica e meccatronica, con il professore Salvatore Sgarlato, sono stati coinvolti direttamente nelle attività di riuso e riqualificazione della sala videopoker confiscata a Gioacchino Campolo, che si trova a pochi metri dalla scuola ed è gestita proprio dall’Arci, su autorizzazione della Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria.

Un luogo che ha rappresentato per anni un modello culturale negativo, alimentando la dispersione scolastica e le ludopatie, è diventato così un’occasione di educazione e di impegno sociale per due classi di giovani professionisti in erba, composte da studenti diversi per cultura e origini ma uniti dalle comuni passioni. Un esempio di integrazione.

All’evento finale parteciperanno la dirigente scolastico Anna Nucera, la coordinatrice del progetto per conto dell’Iti Panella-Valaluri, Maria Carmela D’Elia, il Segretario generale della Camera di Commercio di Reggio Calabria, Natina Crea, il presidente dell’Arci provinciale di Reggio Calabria, Davide Grilletto, la consigliera comunale con delega ai beni confiscati, Nancy Iachino, e l’assessore regionale alla Cultura, Federica Roccisano, con la giornalista Dominella Trunfio nel ruolo di moderatrice. Nel corso dell’evento saranno presentati i tre video-spot realizzati dagli studenti e illustrate le attività di recupero effettuate nell’ex Bowling.