Direttore: Aldo Varano    

CATANZARO. Siglato protocollo d'intesa tra Arpacal e Inail Calabria

CATANZARO. Siglato protocollo d'intesa tra Arpacal e Inail Calabria
Creare sinergie con gli attori istituzionali di riferimento nel campo della sicurezza ambientale, rafforzandone la collaborazione sul territorio di competenza per realizzare iniziative di interesse comune. E’ con questo obiettivo prioritario che la Direzione Regionale per la Calabria dell’INAIL e l’Arpacal (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria) intendono collaborare in futuro per pianificare e realizzare insieme attività formative, di sensibilizzazione e divulgazione sul territorio calabrese, nelle materie di specifica competenza dei due enti.

Questa mattina, nella sede centrale di Catanzaro dell’Agenzia ambientale, il Direttore regionale per la Calabria dell’INAIL, Dr.ssa Caterina Crupi, ed il Commissario dell’Arpacal, Avv. Maria Francesca Gatto, hanno siglato un protocollo d’intesa per dare avvio a questa collaborazione che si concretizzerà attraverso specifici accordi progettuali valutati da un Tavolo tecnico di coordinamento.

Il Commissario Gatto, accompagnato dalla dr.ssa Silvana Naccarato e dall’ing. Attilio Tarantino, ha illustrato alla dr.ssa Crupi, accompagnata dalla dr.ssa Anna Rita Lofrano, le principali attività istituzionali che in questo periodo stanno impegnando l’Arpacal su tutto il territorio regionale, nonché le linee guida sulle quali l’Agenzia ambientale calabrese, di concerto con le altre agenzie regionali nell’ambito del Sistema Nazionale della Protezione Ambientale (SNPA), si muoverà nel prossimo futuro. Una su tutte la formazione, intesa sia di aggiornamento del proprio personale e sia di erogazione all’esterno di contenuti, per i quali l’Arpacal ha di recente istituito un Polo formativo a Vibo Valentia; argomenti sui quali la dr.ssa Crupi ha manifestato grande attenzione ed interesse, anche in considerazione dell’identità di obiettivi specifici dei due enti.

Il tavolo tecnico di coordinamento, composto paritariamente da delegati Arpacal e Inail, sarà convocato a breve per studiare le prime proposte progettuali da avviare già in questi ultimi mesi del 2017.