Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Lunedì 11 intitolazione di una via della città ad Antonio Piromalli

REGGIO. Lunedì 11 intitolazione di una via della città ad Antonio Piromalli
Lunedì 11 giugno 2018, alle ore 15:30, a cura del comune di Reggio Calabria si svolgerà la cerimonia di inaugurazione di una via della città di Reggio e la messa in sito di una targa toponomastica in onore di Antonio Piromalli. L’intitolazione di una strada, posta di fronte alla Biblioteca comunale “P. De Nava” di Reggio Calabria, alla presenza del Sindaco avv. Giuseppe Falcomatà, del delegato dott. Franco Arcidiaco e del presidente della Commissione Toponomastica dott. Giuseppe Cantarella, rappresenta il giusto tributo a un grande intellettuale, docente di Letteratura Italiana nelle Università di Urbino, Bologna, Salerno, Cassino. Famosi i suoi libri: La letteratura Calabrese in due volumi; Letteratura e Cultura popolare; Saggi critici di Storia Letteraria; monografie su Fogazzaro, Corazzini, Gozzano, Seminara, Deledda, Padula, Ariosto, Michelstaedter, Pierro, Calogero, Gioacchino Da Fiore e Dante; “Società, cultura e letteratura in Emilia Romagna”; “La Storia della cultura a Rimini nell’Ottocento”; le raccolte poetiche: “Sei tu il bolero” e “Ti estraggo dai tifoni”, “La ragazza di Ferrara”, “Da un’altra stanza” e numerose altre pubblicazioni. Alle ore 16:30, nei locali della Biblioteca comunale “P. De Nava”, dopo la cerimonia di inaugurazione, si svolgerà il convegno “Antonio Piromalli a quindici anni dalla morte. Relazionerà la prof. Paola Radici Colace, Presidente del Comitato di Studio della Figura e delle Opere di Antonio Piromalli, seguiranno gli interventi del prof. Giuseppe Rando, coordinatore del Comitato di Studio della Figura e delle Opere di Antonio Piromalli e del figlio Lanfranco Piromalli, presidente del Fondo Antonio Piromalli onlus. Coordina l’incontro Loreley Rosita Borruto, presidente del CIS della Calabria. Porteranno i saluti: Antonino Zumbo, Prorettore Università per Stranieri “D. Alighieri” – R. C. ; prof. Giuseppe Caridi, Presidente della Deputazione di Storia Patria per la Calabria; Prof. Pasquale Amato, Presidente fondatore del Premio Mondiale di Poesia “Nosside”; Dott. Stefano Iorfida, Presidente “Anassilaos”; Dott. Elio Stellitano, Circolo Rhegium Julii