Direttore: Aldo Varano    

LEGA. Recupero (Reggio): Firgiuele vuole azzerarmi senza dire perché

LEGA. Recupero (Reggio): Firgiuele vuole azzerarmi senza dire perché
Regolamento di conti in Calabria. "Circolano da giorni voci su una mia imminente sostituzione da coordinatore cittadino di Reggio Calabria della Lega. I motivi non li conosco ne' ho avuto alcuna risposta da parte del coordinatore regionale calabrese, Domenico Furgiuele, ne' tantomeno dal coordinatore provinciale Michele Gullace". Cosi' Nuccio Recupero, stamane nella sede della Lega a Reggio Calabria, nel corso di un incontro con la stampa organizzato per chiarire quanto sta accadendo all'interno del partito subito dopo le elezioni politiche del 4 marzo. "Nel 2015 ho iniziato a coordinare a Reggio Calabria il partito prima con la denominazione Noi per Salvini - ha aggiunto Recupero - successivamente Lega Salvini premier. Dal nulla abbiamo creato un soggetto politico che all'inizio prendeva anche sputi. Però abbiamo partecipato a tutte le iniziative nazionali a Pontida, fino ad organizzare e promuovere sul posto gli eventi della campagna elettorale per le politiche con ottimi risultati ovunque. Ad aprile - spiega Recupero - il coordinatore regionale, Furgiuele, ora eletto deputato, ha annunciato l'azzeramento del partito in Calabria, senza spiegare come e perché. Considerato l'ottimo risultato conseguito nella provincia di Reggio Calabria, che ha consentito, proprio nel nostro collegio, l'elezione al Senato di Matteo Salvini, ci aspettavamo una prosecuzione del nostro impegno. Del resto squadra che vince non si cambia. Nelle altre provincie sono stati confermati i coordinatori o i commissari. Invece ci ritroviamo di fronte ad un inspiegabile silenzio". "Se la notizia dovesse essere confermata restero' comunque nella Lega. Spero che a questo punto Salvini venga al piu' presto a Reggio Calabria, magari non per discutere esclusivamente di questa vicenda, ma per dare risposte ai suoi elettori, del resto e' il suo collegio".