Direttore: Aldo Varano    

Parco Aspromonte: Falcomatà incontra Creazzo: in un bene confiscato la nuova sede operativa per il telelavoro

Parco Aspromonte: Falcomatà incontra Creazzo: in un bene confiscato la nuova sede operativa per il telelavoro
Il sindaco metropolitano di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà ha ricevuto nei giorni scorsi a Palazzo San Giorgio il Vice presidente dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte Domenico Creazzo, che svolgerà le funzioni di Presidente fino all’insediamento della nuova Presidenza.

Nel corso dell’incontro, cortese e cordiale, al quale hanno preso parte anche il consigliere delegato all’Urbanistica Giuseppe Sera e la consigliera delegata ai Beni Comuni Confiscati Nancy Iachino, il Vicepresidente Creazzo ha sottoposto al primo Cittadino l’esigenza di individuare una nuova sede per il telelavoro dove trasferire quella già operativa sul territorio comunale di Reggio Calabria.

Massima disponibilità è stata assicurata dal sindaco Falcomatà che ha auspicato l’attivazione di un percorso sinergico tra il Comune e l’Ente Parco, volto ad individuare una nuova sede, logisticamente più consona alle attività che svolgono gli uffici dell’Ente, attingendo al vasto patrimonio di beni comuni e confiscati alla criminalità organizzata, nell’ambito dell’avanzato programma di valorizzazione ed uso sociale messo in campo dall’Amministrazione comunale di Reggio Calabria.