Direttore: Aldo Varano    

STUMPO (consigliera regionale parità): Il Consiglio voti la doppia preferenza di genere

STUMPO (consigliera regionale parità): Il Consiglio voti la doppia preferenza di genere


Il 26 settembre è stato convocato il consiglio regionale: auspico che sia finalmente arrivato il momento di votare a favore della doppia preferenza di genere senza aspettare la riforma elettorale e la legge dovrà essere votata da tutti perché non è una legge della maggioranza, ma di tutti i calabresi". È quanto si legge in una nota della consigliera regionale di parità Tonia Stumpo che ha affermato che "all'incontro di lunedì a Catanzaro con il presidente Mario Oliverio ribadirà quanto detto durante gli incontri pubblici del suo 'Viaggio in Calabria'". "Il 40% delle donne nei consigli comunali in Calabria – è scritto nella nota - oggi sia indice della nostra presenza massiva e fattiva. La doppia preferenza di genere è sancita dalla legge 20 del 2016 ed è ora che anche la Calabria adotti una normativa che quasi tutte le regioni hanno assunto da tempo".