REGGIO. Falcomatà su tentato omicidio di via Frangipane: "gesto gravissimo che lascia attonita l'intera comunità"

REGGIO. Falcomatà su tentato omicidio di via Frangipane: "gesto gravissimo che lascia attonita l'intera comunità"

 «Quanto accaduto questa mattina sconvolge l'intera comunità e lascia davvero attoniti. L'ennesimo atto di barbarie che riaccende i riflettori su un fenomeno drammatico, com'è quello della violenza familiare nei confronti delle donne, che deve essere una piaga da contrastare quotidianamente attraverso l'educazione al rispetto ed all'uguaglianza». E' quanto dichiara il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà commentando quanto accaduto questa mattina in via Frangipane dove un uomo ha tentato di uccidere l'ex moglie cospargendola di benzina e dandole fuoco.


«E' un episodio gravissimo – ha aggiunto il sindaco - che deve suscitare l'indignazione dell'intera comunità. Di femminicidio non si può parlare solo l'8 marzo o il 25 novembre. Confido nel lavoro degli inquirenti e delle forze dell'ordine perché possano consegnare alla giustizia, il prima possibile, l'artefice di un crimine così efferato. La speranza più grande, ovviamente, è per la signora vittima di questa agghiacciante aggressione perché possa riprendersi al più presto sapendo di poter contare sul sostegno e l'assoluta vicinanza dell'intera comunità reggina».