REGGIO. Il Comune e il Museo Diocesano aderiscono alla II Giornata Regionale dei Musei

REGGIO. Il Comune e il Museo Diocesano aderiscono alla II Giornata Regionale dei Musei

Il modo migliore per rendere forte un messaggio è farlo insieme!

Per questo l’Assessore alla Valorizzazione del Patrimonio culturale del Comune di Reggio Calabria Irene Calabrò, ed il Direttore conservatore del Museo diocesano Lucia Lojacono hanno deciso di aderire alla II Giornata regionale dei Musei comunicando congiuntamente le attività organizzate presso i siti di loro gestione e competenza.

Una offerta differenziata ma dal carattere unitario, perché giornate come quella del 30 novembre prossimo offrono la possibilità di scoprire o riscoprire luoghi d’arte, ma al contempo conoscere tutte le realtà culturali attive sul territorio regionale, in particolare a Reggio Calabra.

La Giornata regionale ha l’obiettivo di diffondere la conoscenza delle strutture museali di tutta la Regione, attraendo un pubblico di fruitori non abituali.

Per la prima edizione circa 80 musei, tra pubblici e privati, statali e di enti locali, hanno aderito all'invito della Regione, celebrando una giornata dell'orgoglio culturale che ha visto la partecipazione di migliaia di calabresi (e non) di ogni età. Il risultato del primo anno, molto incoraggiante, è stato possibile anche grazie alla capacità di proporre attività attrattive da parte dei professionisti che operano nei musei della nostra regione, riuscendo a coinvolgere fasce sociali spesso escluse dal consumo culturale.

L’ingresso ai siti aderenti all'iniziativa sarà gratuito.

Di seguito le iniziative organizzate e gli orari di apertura:

Pinacoteca civica: visite dalle 8,30 alle 18,30 (ultimo ingresso ore 18)

Castello aragonese: visite mattina 8,30/13,30 – pomeriggio 15,30/18,30 (ultimo ingresso ore 18)

Ipogeo Piazza Italia: visite mattina 10,30/12,30 – pomeriggio 17/19,30 – a cura dell’Associazione culturale Inside

Sito archeologico Occhio di Pellaro – Via Nazionale: visite pomeriggio ore 15,30/17,30 a cura dell’Associazione di Protezione civile Garibaldina Motta S. G.

Museo diocesano: venerdì 29 novembre h 17,30 Inaugurazione Mostra “Icone donate. Una Raccolta in itinere”; sabato 30 novembre visite 9/13 (ore 11,30 visita guidata al Museo e alla Mostra affidata ai curatori).

La Mostra allestita al Museo Diocesano esporrà antiche icone orientali donate da don Antonio Musolino e mons. Giorgio Costantino, recenti preziose acquisizioni che inaugurano una sezione di icone destinata ad arricchirsi nel tempo.

In occasione della II Giornata regionale dei Musei di Calabria, inoltre, il Coordinamento Musei Calabria lancia il Contest fotografico #FotoalMuseo. Racconto per immagini

L’intento è quello di sensibilizzare le comunità in cui operano i Musei affinché riconoscano che gli stessi sono luoghi identitari, siti dalla cui conoscenza è necessario partire per promuovere il territorio e creare opportunità di sviluppo sociale ed economico locale.

Il Contest è rivolto agli utenti di Instagram che desiderino partecipare attivamente alla II Giornata Regionale dei Musei di Calabria visitando uno o più Musei calabresi (archeologici, ecclesiastici, etnografici, d’impresa, etc.): gli stessi potranno interagire con il profilo Instagram @museicalabria pubblicando sul proprio profilo uno o più loro scatti (max 3) che ritraggano un aspetto del museo o dei musei calabresi visitati (edifici ospitanti, collezioni, allestimenti, pubblici, attività, etc.), premettendo sempre gli hashtag #giornataregionalemuseicalabria, #museicalabria#fotoalmuseo e taggando la pagina @museicalabria.