Direttore: Aldo Varano    

Papa in Calabria, Santelli (FI): politica si ispiri a Pontefice

Papa in Calabria, Santelli (FI): politica si ispiri a Pontefice
ReP

“Le parole di Papa Francesco devono scuotere le coscienze di tutti noi. La scomunica ai mafiosi e agli ‘ndranghetisti, definiti adoratori del male, è un atto coraggioso che dimostra la volontà della Chiesa di escludere dalla comunità cristiana quella minoranza criminale che, come una piovra, stritola la Calabria e il Mezzogiorno”. Lo afferma Jole Santelli, coordinatrice regionale di Forza Italia, sulle parole pronunciate dal pontefice durante la messa celebrata nella piana di Sibari. “Ventuno anni dopo l’appello alla conversione di papa Giovanni Paolo II, la scomunica lanciata ieri conferma la coerenza dell’impegno della Chiesa nella lotta, innanzitutto sociale e culturale, a ogni forma di mafia. Un impegno – prosegue Santelli – che anche la politica deve condurre, ispirandosi alla testimonianza di fede di papa Francesco, e attuando un profondo rinnovamento che porti a escludere dai processi di partecipazione democratica coloro i quali godono di un consenso sporco, inquinato dal sostegno mafioso, che noi ripudiamo”.