Direttore: Aldo Varano    

CS. Primo Consiglio Comunale a Rende, il M5S chiede la diretta streaming

CS. Primo Consiglio Comunale a Rende, il M5S chiede la diretta streaming
ReP
 

Protocollata questa mattina in Comune la richiesta di autorizzazione della diretta streaming del primo consiglio comunale indetto in città lunedì prossimo (30 giugno 2014 alle 16,30) dalla nuova amministrazione di centrodestra. Il Movimento 5 Stelle, attraverso il consigliere eletto Domenico Miceli, ha chiesto al neo sindaco Manna di mettere in pratica la possibilità offerta dall’Art. 28 del regolamento del Consiglio Comunale che prevede la pubblicità delle sedute nel caso in cui non si decida di procedere in seduta segreta.
Come Movimento 5 Stelle crediamo sia giusto rendere pubbliche le sedute del Consiglio Comunale e divulgarle con tutti i mezzi possibili (radio, tv, diretta streaming) al fine di poterle rendere fruibili ad un numero sempre maggiore di cittadini che, in questo modo, possono aver contezza di quello che accade nell’Aula e possono conoscere le posizioni assunte dai vari gruppi politici. Inoltre la trasmissione delle sedute va incontro a tutti quei cittadini che per le ragioni più disparate non possono essere presenti nell’aula del Consiglio.
Secondo noi compito di un’amministrazione che fa della trasparenza il suo cavallo di battaglia, come ha fatto il neo eletto sindaco Marcello Manna nel corso di questa tornata elettorale, dovrebbe essere in primis quello di avvicinare le istituzioni ai cittadini. E per noi l’evasione della nostra istanza può rivelarsi un primo momento di condivisione e trasparenza. Ma sarà anche il primo banco di prova per verificare la consistenza delle parole dette nel corso della campagna elettorale.
Naturalmente la diretta streaming del consiglio comunale, se non dovesse trovare altre possibilità di essere messa in pratica dall’amministrazione comunale, sarà effettuata gratuitamente noi nostri attivisti sui nostri social di riferimento e/o, laddove ce ne fosse la possibilità, direttamente sul portale del Comune di Rende.

Movimento 5 Stelle Rende