Direttore: Aldo Varano    

DIAMANTE (CS). Festeggiata la ricorrenza di san Giovanni Battista patrono dello S.M.O.M.

DIAMANTE (CS). Festeggiata la ricorrenza di san Giovanni Battista patrono dello S.M.O.M.
ReP
 
Il gruppo C.I.S.O.M. (Corpo di Soccorso Ordine di Malta) di Diamante ha celebrato a Buonvicino la festività di san Giovanni Battista patrono del Sovrano Militare Ordine di Malta. Quest’anno la scelta della parrocchia è ricaduta su quella intitolata al santo di Buonvicino per due motivi entrambi legati all’aspetto spirituale e di ordine religioso dell’Ordine di Malta. Da un lato, infatti, la presenza del gruppo CISOM di Diamante è garantita su tutto il territorio e i paesi dell’alto Tirreno cosentino e del suo immediato entroterra a favore di bisognosi ed ammalati come nella plurisecolare tradizione dei Giovanniti (altro nome con cui sono conosciuti i Cavalieri di Malta); dall’altro la figura di san Giovanni Battista, per la sua caratteristica di eremita e di totale dedizione a Dio, ha forti punti di contatto con quella di san Ciriaco Abate, anacoreta e monaco basiliano, santo dalle doti anche esorcistiche. La messa officiata da don Mario Cristiano, parroco della chiesa di san Ciriaco abate, ha visto partecipare il personale sanitario e paramedico del gruppo CISOM di Diamante che gestisce anche la postazione 118 di Diamante assieme ad altri servizi di natura socio sanitaria su tutto il comprensorio di Diamante; presente anche la popolazione locale che ha partecipato numerosa alla celebrazione che ha coinvolto tanti ammalati i quali hanno ricevuto il sacramento dell'unzione degli infermi. La loro presenza ha dato un chiaro segno del prezioso servizio garantito dall'Ordine di Malta anche nell'ambito del territorio di Buonvicino.