Direttore: Aldo Varano    

RC. Sport: la soddisfazione dell'ASI

RC. Sport: la soddisfazione dell'ASI
ReP
 
L’ASI (Associazione Sportive Sociali Italiane) ha confermato grande spessore tecnico dei propri affiliati, con il trionfo di due società sportive reggine. Il Comitato provinciale di Reggio Calabria, ha espresso soddisfazione per la vittoria conseguita nelle finali nazionali ASI 2014, della Fitness Sport Center e della Pro Reggina ’97. Le compagini calabresi hanno conquistato il titolo di campione d’Italia ASI 2014, nel calcio a sette maschile e calcio a 5 femminile, nella competizione svoltasi in Abruzzo. La Fitness Sport Center, dopo aver superato le fasi regionali, ha dovuto rinunciare agli infortunati Rappocciolo, Sarritzu, Chiaia e Tavano, mostrando comunque carattere e un rendimento crescente. Avvio promettente per i calabresi, che nella prima gara hanno superato la squadra pugliese, con le reti dei fratelli Pintus, di Moscato, Romeo e Melissi, ottenendo poi,  un successo agevole, nella seconda partita contro i padroni di casa. Più combattuta la semifinale, dove la squadra ha dovuto lottare contro la Campania, avversario forte e tenace che ha creato diversi ostacoli ai calabresi, che con la doppietta di Melissi  sono approdati alla finale disputata con la Lazio. In evidenza, la prova del giovane difensore reggino Giordano. Nella finale, non sono bastati i tempi regolamentari, ma si è arrivati ai calci di rigore che hanno decretato la vittoria per 4 a 2, della squadra calabrese. Tanto cuore e carattere dunque per la Fitness Sport Center che ha conquistato il titolo di campione nazionale ASI di calcio a 7.  Al torneo ha partecipato anche la “New Team” del presidente Antonio Neri, qualificatasi dopo aver vinto la fase provinciale con 10 punti di distacco dalla seconda, e superando poi, Cataforio nella finale regionale. Le assenze di Mazzei, Cassalia e Lombardo, hanno condizionato in parte la resa della squadra, uscita al primo turno nella competizione abruzzese. Presenti alle finali nazionali i massimi vertici ASI calabresi con Giuseppe Melissi, presidente regionale ASI, Fabio Gatto, presidente provinciale, e Tino Scopelliti vice presidente nazionale ASI, che ha dichiarato: “Il trionfo di due realtà sportive calabresi, ci ha gratificato molto. Il mio ringraziamento e quello degli altri vertici, è rivolto a tutti gli atleti e i dirigenti, per gli ottimi risultati conseguiti, con l’impegno ed il lavoro constante, portato avanti nell’intera stagione”.