Direttore: Aldo Varano    

RC. Primarie csx, Filippo Bova: sosterremo Falcomatà

RC. Primarie csx, Filippo Bova: sosterremo Falcomatà
ReP
 

« “Cambiare, Reggio Cambia” con il 10% dei voti delle Primarie del Centrosinistra a Reggio Calabria, – dichiara Filippo Bova - è, da oggi, il più grande movimento civico che competerà accanto al PD per la rinascita della nostra Città. Un movimento che si è affermato, senza l’aderenza ad alcun apparato e senza il sostegno di nessuna truppa cammellata, ma solo attraverso la condivisione di un programma e di un’idea di Città, che difenderemo e sottoporremo a tutta la coalizione nei suoi punti essenziali. Un movimento inclusivo che già è a lavoro per individuare energie nuove che si vogliano spendere per il Bene Comune e che riescano a captare le esigenze dei territori e prospettare loro delle soluzioni. Un grazie, dunque, uno ad uno, agli amici che hanno scelto di votare per una “politica altra”, fatta di contenuti e non dalle persone. Solo per questo ci sentiamo felici di averci messo la faccia ».
Prosegue Bova, « nel nome della partecipazione, nel nome del cambiamento: queste primarie del Centrosinistra per la scelta del candidato alla carica di Sindaco della Città di Reggio Calabria incarnano in pieno un processo di ascolto del territorio che ha risposto esprimendo ben 17.000 voti alla competizione elettorale. Questo è un dato inequivocabile ed un valore assoluto, dal quale ripartire senza piegarsi a vecchie logiche politiche. Nonostante il caldo, nonostante le file interminabili e qualche, inevitabile, problema logistico-organizzativo, il PD e l’intero centrosinistra ha celebrato una grande “azione popolare” al servizio della collettività ».
« Abbiamo – afferma con orgoglio il competitor con il Movimento “Cambiare, Reggio Cambia” - il nostro candidato sindaco, Giuseppe Falcomatà; onore a Mimmo Battaglia, sconfitto per soli 200 voti. Un plauso ad Enzo Amodeo per essersi speso in questa tornata delle primarie ».
« Peppe Falcomatà, ragazzo intelligente e passionario, dovrà guidare questa coalizione; - sottolinea Bova - dovrà farlo da primus inter pares, per via anche del forte equilibrio di queste Primarie, dovrà raggrumare attorno al nostro progetto politico tutte quelle forze sociali pronte a riprendere in mano lo sviluppo di questa Città. Noi sosterremo, l’amico e neocandidato sindaco Falcomatà, con una nostra lista, fatta dai tanti amici che credono nel nostro progetto, e lo faremo spendendoci al massimo per ottenere un risultato di fondamentale importanza ».
« “Cambiare, Reggio Cambia” si pone come naturale interlocutore di tutte le istanze politiche e associazionistiche di centrosinistra: dobbiamo allargare gli orizzonti il più possibile, - conclude Filippo Bova - dobbiamo raggiungere ogni singolo cittadino con la voglia di intraprendere una sfida amministrativa, complicatissima, ma molto suggestiva e, già, appassionante. Solo insieme, possiamo farlo ».