Direttore: Aldo Varano    

NDR. Figlia boss Mazzagatti: sull’inchino solo falsità

NDR. Figlia boss Mazzagatti: sull’inchino solo falsità

"Non c'e' stato niente di anomalo. Qui non abitano ne' 'ndrangheta ne' niente. Sono solo menzogne e falsita'". A dirlo, davanti alla telecamera del Fatto quotidiano, e' Domenica Mazzagatti, figlia del boss Giuseppe, ai domiciliari a scontare una condanna all'ergastolo, in merito all'"inchino" durante la processione della Madonna fatto davanti all'abitazione del genitore. "Ma quale anomalia - aggiunge - io questo devo dire al ministro Alfano e alla presidente Bindi, che seguo in televisione e mi piace quello che fanno per la legalita'. Non c'e' stato niente di anomalo". La donna, poi, ha detto di essere "orgogliosa dei miei familiari, di mio padre, di chiamarmi Domenica Mazzagatti. Sono orgogliosa di mio fratello, di tutti i miei parenti perche' sono persone che hanno sempre lavorato e che si sono fatte i fatti propri. Li hanno distrutti. Spero nella Madonna della Grazia. Sono tutti innocenti. Li hanno condannati come Giuda ha condannato il Signore. Li hanno messi in croce come il Signore".